Furti a Bisceglie in Cattedrale e in sei chiese di Trani. Indagano i Carabinieri

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 24 dicembre 2016

Furti a Bisceglie in Cattedrale e in sei chiese di Trani. Indagano i Carabinieri


La Cattedrale di Bisceglie e sei chiese di Trani sono state protagoniste, nei giorni scorsi, di una raffica di furti mirati.

Gli episodi criminali sono stati messi a segno con dovizia da una squadra di malviventi, con precisi obiettivi: depredare chiese e sagrestie degli oggetti di valore (argenteria e altre suppellettili sacre) e fuggire senza far rumore.

Intatti i soldi degli offertori, cosa che lascia pensare che le operazioni venissero compiute su commissione.

A riprova del fatto che ad operare non fossero malviventi occasionali, tutti i pezzi in ottone sottratti alle parrocchie sarebbero stati abbandonati – e qui ritrovati dalle forze dell’ordine – nei pressi delle chiese colpite.

Oltre alla Cattedrale di Bisceglie e alla Cattedrale di Trani – da cui è stato trafugato un calice in argento del ‘700 – sono state saccheggiate a Trani le chiese di Santa Chiara, San Giovanni, San Francesco, la Madonna del Pozzo e la chiesa delle Figlie della Carità.

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale hanno avviato le indagini, parallelamente a Trani e Bisceglie. Frattanto l’Arcidiocesi ha chiamato all’appello tutti i parroci, invitandoli ad alzare la soglia di attenzione, soprattutto nei giorni di festa.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 24 dicembre 2016