FOTO / Vandali al parco don Milani, il consigliere Di Leo: «Se qualcuno ha visto, parli»

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 8 gennaio 2015

FOTO / Vandali al parco don Milani, il consigliere Di Leo: «Se qualcuno ha visto, parli»


Il consigliere comunale di Scelta Civica Marco Di Leo

Il consigliere comunale di Scelta Civica Marco Di Leo

L’avvento del 2015 è stato contrassegnato da un episodio di vandalismo incomprensibile e insensato. Nella notte di Capodanno, ignoti hanno dato fuoco ai cassonetti per la raccolta differenziata collocati all’interno del parco intitolato a don Lorenzo Milani di via Amando Vescovo, di fronte alla chiesa di San Pietro.

«Non è bastata neanche la recinzione in ferro, installata due anni fa proprio con l’obiettivo di proteggere l’area verde dall’inciviltà e dallo scarso senso civico di taluni cittadini» ha affermato il consigliere comunale di Scelta Civica Marco Di Leo, informato dell’accaduto da alcuni residenti il mattino successivo: «Ho contattato Camassambiente, la società che si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti nella nostra città, al fine di ripulire l’area, ripristinando le condizioni di sicurezza ed igienico-sanitarie per rendere nuovamente fruibile il parco, in quanto è un parco molto frequentato dalle famiglie. 

Sono sconcertato, non riesco a darmi  una spiegazione del perché qualcuno decida deliberatamente di bruciare un cassonetto per la raccolta della carta, deturpando un parco molto frequentato, soprattutto da bimbi e dalle loro famiglie» si sfoga il giovane consigliere comunale.

«Neanche un anno fa l’amministrazione guidata dal sindaco Spina ha installato giostrine nel parco Don Milani e in altre aree verdi di Bisceglie. Se non capiamo che la città è la nostra casa e che pertanto dobbiamo rispettarla, non potremo mai crescere come collettività. Il parco Don Milani, come tutti i luoghi pubblici, è di tutti e dobbiamo esser più responsabili nella tutela, cura e salvaguardia di tali luoghi. Mi auguro che, nel caso qualcuno abbia visto i vandali all’opera, sporga subito denuncia. Ringrazio la CamassAmbiente che ha provveduto nel giro di pochi giorni a risistemare l’area e a collocare nuovi cassonetti» ha concluso Marco Di Leo.

FOTOGALLERY

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 8 gennaio 2015
  • Domenico Dell’Olio

    Si ringrazia il Consigliere Marco Di Leo per lo spirito di iniziativa e l’attenzione poste in essere nella vicenda ma, non ce ne voglia, ci permettiamo di ricordare allo stesso ed a quanti non ne fossero a conoscenza che il parco è in concessione alle Misericordie d’Italia che ne cura quotidianamente la manutenzione. Per completezza d’informazione sarebbe stato comunque opportuno segnalare anche gli altri danni provocati dai soliti vandali (mattonelle e marmi divelti!!). Ad ogni buon fine la scrivente Associazione aveva già provveduto a darne sollecita comunicazione all’Ufficio Tecnico del Comune.