FOTO / Successo per tombolata e raccolta fondi della parrocchia di Santa Caterina per il restauro di alcune statue sacre

Attualità // Scritto da Alessia La Notte // 5 gennaio 2015

FOTO / Successo per tombolata e raccolta fondi della parrocchia di Santa Caterina per il restauro di alcune statue sacre


Nella serata di domenica 4 gennaio si è rinnovato l’appuntamento della tombolata organizzata dalla parrocchia Santa Caterina e dal sacerdote Michele Barbaro al suo secondo anno.

Nella scorsa occasione gli utili ricavati erano stati utilizzati per il miglioramento e l’ampliamento della biblioteca “don Michele Cafagna”, quest’anno, invece, lo scopo è stato il restauro delle statue presenti, una delle quali raffiguranti la Madonna Addolorata, nella parrocchia stessa.

I premi sono stati generosamente messi a disposizione dalle numerose attività commerciali che hanno abbracciato la causa contribuendo alla realizzazione della tombolata:

Istanti, Casa del tortellino, Surgelati Gramegna, macelleria Delizie del palato, macelleria di Ruggieri MimmoDolciaria di Marco Mastrapasqua, supermercato Despar, Frutta e Verdura di Tedone, Frutta e Verdura dei fratelli Pasquale, Frutta e Verdura di Brescia, Frutta e Verdura da Sergio, My Beauty shop azienda di prodotti per estetista e parrucchiera, Cooperativa Dolmen, Cartoleria Arcobaleno, Cartoleria Ricchiuti, Archimedia, Tutto Casa, le parrucchiere Marianna Antifora, Grazia Patruno, parrucchiere “Scompigliati“, le pizzerie “La Movida“, “al Ciccio“, “Galileo“,”da Gino“, “Dolmen“, il panificio “Il Carlino“, panificio “Di Pinto” di via della Repubblica e panificio “Di Pinto” di via Isonzo, il bar “Mignon“, “Paradisiaco“, al “Porto“, Cin Cin bar, Bar e Caffetteria di via della Repubblica e Pugliese & co.

E’ stata una serata di sorrisi, condivisione e unione che ha visti coinvolti non solo gli stessi parrocchiani ma un numero cospicuo di partecipanti di ogni età, dai bambini ai giovani fino ad arrivare agli anziani e alle numerose famiglie.

FOTOGALLERY a cura di Luca La Notte




Attualità // Scritto da Alessia La Notte // 5 gennaio 2015