FOTO | Il corteo del 25 aprile a 70 anni dalla Liberazione

Eventi // Scritto da Grazia Pia Attolini // 25 aprile 2015

FOTO | Il corteo del 25 aprile a 70 anni dalla Liberazione


Studenti, associazioni, autorità civili e militari, cittadini di ogni età si sono riuniti nella mattinata del 25 aprile 2015 per celebrare la Festa della Liberazione e ricordare che la libertà è un valore, un diritto (e purtroppo a volte un privilegio) da coltivare quotidianamente e difendere ieri come oggi e per sempre.

Il corteo istituzionale è partito come di consueto da Palazzo di città e ha attraversato i luoghi simbolo (Monumento ai Marinai d’Italia, lapide del Milite Ignoto, busto di Vincenzo Calace e infine Monumento ai Caduti) dove il sindaco Francesco Spina ha deposto una corona commemorativa.

Ad accogliere il corteo in piazza Vittorio Emanuele II il vicario episcopale don Franco Lorusso, che attraverso le parole di Isaia ha dato la sua benedizione.

Toccante la testimonianza del militare Giancarlo Puecher Passavalli, morto a 20 anni per esser diventato dopo l’8 settembre 1943 da militare dell’Esercito a organizzatore e capo dei gruppi partigiani, per il tramite delle parole della studentessa Napoletano Federica che ha letto la sua ultima lettera scritta alla famiglia prima di andare incontro alla morte: un monito che suona ancora attuale verso le nuove generazioni, affinché l’amore di patria e verso la libertà regnino sempre.

Francesco Spina, nella doppia veste di Sindaco e Presidente della Provincia, ha rimarcato l’importanza della celebrazione, che – a sua detta – si carica quest’anno di un significato particolare: «Che la crisi valoriale ed economica non ci faccia dimenticare mai la conquista della pace e della concordia da custodire sempre».

Di seguito una fotogallery con i 100 scatti più belli di oggi, a cura di Fabrizio Ardito.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Eventi // Scritto da Grazia Pia Attolini // 25 aprile 2015