Foto / Era di 1100 euro il bottino della rapina al “Dok” di via della libertà

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 1 ottobre 2014

Foto / Era di 1100 euro il bottino della rapina al “Dok” di via della libertà


La notizia – Rapinano il Dok via della libertà e provano a nascondersi fra il pubblico dello “Yashin”: presi dai Carabinieri due tranesi

Era di 1110 euro il bottino raggranellato dai due giovani tranesi (un 21enne e un 19enne) che martedì sera, a pochi minuti dalla chiusura, hanno rapinato il supermercato Dok all’incrocio fra via Giovanni Bovio e via della libertà, dandosi alla fuga su un motorino poi abbandonato nei pressi del centro sportivo “Ponte Lama”, all’interno del quale i malviventi hanno cercato inutilmente di confondersi fra il pubblico che abitualmente segue le partitelle amatoriali sui campi.

Bloccati dai militari, i due ragazzi sono stati trovati in possesso di un taglierino e di una pistola scacciacani priva del tappo rosso identificativo utilizzati per il colpo. Decisiva la tempestiva segnalazione di un carabiniere non in servizio che ha assistito all’uscita dei due rapinatori dal supermercato e ha subito allertato i colleghi di Trani e Bisceglie, che nel giro di pochi minuti hanno intercettato i responsabili del furto.

I due sono stati associati alla Casa circondariale di Trani su disposizione della Procura della repubblica.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 1 ottobre 2014