FOTO | Apre i battenti “Abbraccio alla vita”: presa d’assalto dalle famiglie la nuova libreria di via XXIV Maggio

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 dicembre 2016

FOTO | Apre i battenti “Abbraccio alla vita”: presa d’assalto dalle famiglie la nuova libreria di via XXIV Maggio


250 mq di scaffali e sedute per la lettura comoda, 8.000 volumi già pronti per essere sfogliati, un corner dedicato ai functional food (frutta, verdura e tisane) e tutta la voglia di stupire.

Si presenta così al pubblico “Abbraccio alla vita”, che domenica 4 dicembre ha aperto per la prima volta i battenti in via XXIV Maggio 44.

Difficile inquadrarla semplicemente come una invitante libreria contemporanea (la più grande del nord barese), di quelle che “si vedono solo al Nord o nei capoluoghi”. Difficile pensarla solo come uno spazio culturale, perché già dagli intenti promette molto di più.  La nuova sfida dell’osteopata Massimo Valente e del suo team, di cose buone ne promette indiscriminatamente a bambini ed adulti, perché nasce come spazio dedicato alle famiglie e intende lavorare sul concetto di potenziamento della salute psico-fisica attraverso la cultura.

Oltre agli spazi di lettura ospita anche uno studio osteopatico specializzato sulla pediatria, un Bio-bar specializzato in estratti di frutta e verdura cruda, una tisaneria con erbe e infusi di oltre 50 tipologie, uno spazio eventi dedicato agli incontri formativi, un punto di commercio equo e solidale con relativo GAS, un punto di sostegno per l’allattamento al seno e relativo corner di articoli per la puericoltura.

Lo spazio si presta per feste private, conferenze, dibattiti sull’informazione alimentare e sulla salute, incontri di supporto alla genitorialità, laboratori didattici, incontri musicali, ma anche alternativi tête-à-tête per ogni momento della giornata.

Che si tratti di un luogo speciale, atteso come pochi pochi da mamme, papà e bambini, lo dimostra l’affluenza all’evento inaugurale. In centinaia hanno preso d’assalto gli scaffali e sfogliato libri, affollando i locali  in festa che l’architetto Maurizio Valente ha saputo rendere tanto accoglienti quanto accattivanti.

Difficilmente Bisceglie potrà dimenticare l’immagine speciale di questo insolito rituale collettivo che, una domenica mattina prefestiva ha svuotato qualche centro commerciale e ripopolato la città di buoni propositi e sorrisi.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 5 dicembre 2016