FOTO | Al Camping “La Batteria” la magnifica esibizione del rapper francese Specta

Cultura // Scritto da Graziana Ciccolella // 10 settembre 2016

FOTO | Al Camping “La Batteria” la magnifica esibizione del rapper francese Specta


skate

Uno degli skater presenti all’evento

Una serata dedicata completamente all’hip hop e alla cultura underground; venerdì 9 settembre al Camping “La Batteria” sono andati in scena i migliori artisti emergenti del territorio, che hanno aperto il concerto del noto rapper francese Specta, storico membro dei Saian Supa Crew. L’evento è stato promosso da Vibes, associazione che si impegna a supportare e diffondere musica di qualità nei suoi differenti generi, dal rap all’harcore. Lo spettacolo è iniziato dal pomeriggio con le esibizioni di giovani skaters.

Bruno Bug, membro dei Mondi Sotterranei

Bruno Bug, membro dei Mondi Sotterranei

L’host della serata è stato affidato a SKPSul palco si sono avvicendati gli artisti al completo della Hardefellah Records: Sh2orty, Gray Music, Grim The Reaper Rhino. 

Ad impreziosire il live l’esibizione dei Mondi Sotterranei, il gruppo rap formato dai rapper Bruno Bug e Josuè Spark e dal beatmaker Scandalo. Altra perla della serata è stata la performance dell’MC molfettese Kilben. 

Kilben, rapper molfettese

Kilben, rapper molfettese

In conclusione la star francese Specta ha presentato i brani del suo ultimo ep “Métempsycoses”. Con un flow e una tecnica rap grandiosa, Specta ha coinvolto il pubblico sempre più gasato del Camping, abbattendo, grazie alla sua musica e al suo talento, anche le barriere linguistiche.

L’organizzazione perfetta e nei minimi dettagli ha reso l’evento grandioso, permettendo agli amanti della musica underground di godersi la serata e ai giovani artisti di ottenere maggiore notorietà. Questo tipo di manifestazioni sono necessarie per supportare e tenere viva la buona musica, quella che va oltre il commerciale ed oltre gli schemi.

Fotogallery (foto a risoluzione naturale: redskies182@gmail.com)

Graziana Ciccolella

Chi è Graziana Ciccolella

Studentessa. Appassionata di musica, libri e fotografia. Da grande, le piacerebbe diventare una giornalista.




Cultura // Scritto da Graziana Ciccolella // 10 settembre 2016