FORNO ELETTRICO A PREZZI STRACCIATI, E’ RISSA

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 21 novembre 2013

FORNO ELETTRICO A PREZZI STRACCIATI, E’ RISSA


Carabinieri

Carabinieri

Segno dei tempi che corrono.
Nella mattinata di giovedì si è letteralmente scatenata la caccia a un forno elettrico, evidentemente dalle ottime caratteristiche tecniche, incluso di teglia e griglia, messo in vendita presso un noto store della zona industriale di Molfetta anche attraverso un accattivante volantino promozionale.

Le poche centinaia di pezzi a disposizione si sono esaurite, complice il prezzo esageratamente basso (intorno ai 20 euro) rispetto al reale valore di mercato dell’elettrodomestico. I più agguerriti, prontamente appostati all’apertura del punto vendita, si sono assicurati più di un esemplare. Alcuni testimoni riferiscono di aver visto uscire dallo store individui con finanche quattro-cinque forni.

Il rapido tutto esaurito ha provocato la collera di alcuni aspiranti clienti del forno elettrico che si sono scagliati nei confronti di coloro i quali avevano acquistato più di un pezzo. Sono volati insulti, urla e pare anche alcuni ceffoni, al punto da causare l’intervento delle forze dell’ordine che hanno riportato la serenità nel punto vendita.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 21 novembre 2013