FIRMATO L’ACCORDO PROVINCIA-REGIONE SUI CENTRI PER L’IMPIEGO

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 17 ottobre 2012

L’assessore provinciale Pompeo Camero

Lunedì scorso, provincia Bat e regione Puglia hanno firmato l’atto d’intesa per il potenziamento dei servizi già effettuati dai centri per l’impiego.
La sottoscrizione è stata affidata, per la provincia, all’assessore alle politiche attive del lavoro, Pompeo Camero e per la regione Puglia agli assessori al Welfare, Elena Gentile ed alla formazione professionale, Alba Sasso.

L’atto di intesa suggella così il potenziamento dei servizi già effettuati dai centri per l’impiego di Andria, che sovrintende agli sportelli di Minervino Murge e Spinazzola, di Barletta, di Bisceglie, che coordina il policentro di Trani e di Canosa di Puglia, che sovrintende agli sportelli di Trinitapoli, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia.

L’accordo si è reso possibile grazie agli stanziamenti previsti dal P.O. Puglia FSE 2007/2013 Asse II “Occupabilità” che consente il potenziamento dei servizi dei centri per l’impiego, nonché la possibilità di continuare ad utilizzare, negli uffici della sesta provincia, il personale proveniente dai centri di formazione professionale accreditati in regione.

Con la sottoscrizione dell’intesa, la Bat ha assunto l’impegno di privilegiare, nella propria azione e nell’utilizzo dei fondi comunitari, la formazione professionale, le pari opportunità, l’adozione di sistemi informatici, il rispetto delle norme sull’ambiente, ottimizzando anche gli aiuti di Stato previsti in materia.

«Con questo accordo, oltre che garantire un elevato livello qualitativo nell’erogazione dei servizi dei centri per l’impiego, la provincia ha inteso dare continuità lavorativa al personale proveniente dagli enti di formazione e, soprattutto, ha voluto dare l’ennesima dimostrazione di immutato impegno nel rispettare il mandato ricevuto dagli elettori, nonostante il governo Monti sembra aver cantato già il “de profundis” per buona parte delle province italiane, scrivendo peraltro una brutta pagina di democrazia nel sottrarre agli elettori, in ambito provinciale, la possibilità di eleggere direttamente i propri amministratori pubblici» sostiene l’assessore Pompeo Camero.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 17 ottobre 2012