Fiat lux: tutta la città sarà presto illuminata a led

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 ottobre 2016

Fiat lux: tutta la città sarà presto illuminata a led

Lo ha annunciato l’amministrazione comunale

Sarà fatta la luce. E sarà a basso consumo, a norma, conforme alle normative sull’inquinamento luminoso e omogenea in tutta la città.

Il comune annuncia lavori di sostituzione dei corpi illuminanti della pubblica illuminazione  in tutta la città. Già 600 nuove lampade  sono state installate nelle scorse settimane allo scopo di ridurre i consumi e  meglio iluminare la città.

L’Alfano Illuminazione, titolare di un contratto venticinquennale con il Comune di Bisceglie, tiene fede alle clausole contrattuali, rinnovando, come da promesse del 2008, anno di avvio del servizio, tutti gli impianti della città.

I nuovi corpi illuminanti sono stati installati  seguendo le seguenti priorità: edifici strategici (tenenza carabinieri, edifici pubblici, scuole); incroci pericolosi; vicoli con conclamati fenomeni di delinquenza notturna e con scarsa illuminazione; vie primarie ad alta densità di traffico (via G. Bovio e via Imbriani).

 Ecco le strade cittadine dove sono già stati installati i corpi illuminanti a led:

  • via Luigi di Molfetta;
  • viale La Testa;
  • via Sergio Sasso;
  • via Khan Younis;
  • via Todisco;
  • carrara Salsello;
  • via Michele D’Addato;
  • parcheggio via della Libertà;
  • via Crosta;
  • via Amando Vescovo;
  • via Todisco Grande;
  • carrara Notarvincenzo;
  • via Galileo Galilei;
  • via Terlizzi;
  • via Fondo Noce;
  • via Monsignore;
  • via Petronelli;
  • via Calace;
  • via Degli Artigiani;
  • strada interna del Seminario;
  • via San Pietro;
  • via Del Carro;
  • via Kuwait city;
  • via IV Novembre;
  • via Volta;
  • zza Volta;
  • vico I° Presepe;
  • vico II° Presepe;
  • vico III° Presepe;
  • vico Presepe;
  • vico Capurso;
  • via Urbanistica;
  • vico I° Camera del Capitolo;
  • vico II° Camera del Capitolo;
  • vico III° Camera del Capitolo;
  • vico interno Celso;
  • via Napolitano;
  • via Calò;
  • strada Calò;
  • via Dell’Emancipazione;
  • zza Pendio Misericordia;
  • via Caprioli;
  • via D. Paternostro;
  • via dell’età moderna;
  • via del Medioevo;
  • via della Riforma;
  • via Barracca;
  • vico Mameli;
  • vico I°Mameli;
  • vico Interno Mameli;
  • via Capitano Gentile;
  • via Generale della Chiesa.

Sono programmati interventi nei prossimi giorni nelle seguenti vie:

  • via Vienna;
  • via Bruxelles;
  • via della comunità europea;
  • via del carro (zona artigianale sud);
  • via Macchione;
  • via L. Cadorna;
  • via vecchia Corato
  • via Asiago;
  • via Ruvo;
  • via Atene.

Il Comuen di Bisceglie possiede un patrimonio di punti luce di circa 6.000 impianti, che gradualmente dovranno essere riconvertiti a norma di legge: niente più luce sopra la linea del tramonto, niente colori caldi, niente coni d’ombra e soprattutto niente sprechi le direttive cui la città dovrà adeguarsi nel breve periodo.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 ottobre 2016