FGCI BISCEGLIE AL GAY PRIDE DI BARLETTA

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 19 giugno 2013

FGCI BISCEGLIE AL GAY PRIDE DI BARLETTA


Fgci Bisceglie al Gay Pride di Barletta

Fgci Bisceglie al Gay Pride di Barletta

La Federazione Giovanile dei Comunisti Italiani ha aderito con entusiasmo alla festa di colori, musica, emozioni e amore del Barletta Pride di sabato 15 giugno.

Abbiamo partecipato con l’impegno e la costanza che ci contraddistingue da anni nella tutela per i diritti sociali e contro qualsiasi forma di discriminazione, sia essa di carattere sociale, economico, religioso o sessuale.

Purtroppo l’Italia, ancora oggi, è un paese altamente omofobo, dove l’omosessualità viene vista come un oltraggio alla morale, alla religione e nei casi più estremi come una  “malattia”. Questa ristrettezza mentale è di ostacolo alla completa attuazione dei diritti fondamentali per la tutela della coppia. Infatti riteniamo inconcepibile che, in un paese che si dichiara laico, non siano garantiti i medesimi diritti a tutti i cittadini indipendentemente dal loro orientamento sessuale.

Molti stati dell’ Unione Europea hanno ormai non solo riconosciuto l’importanza delle unioni tra conviventi, ma hanno dato anche pari dignità ai matrimoni civili contratti da persone dello stesso sesso rispetto a quelli contratti da persone di sesso differente. Purtroppo in Italia siamo ancora molto lontani da tutto ciò!

A nostro avviso, attingendo dall’esperienza di altri paesi europei indubbiamente all’avanguardia in materia di diritti civili e libertà personale, risulta necessaria e indispensabile una regolamentazione dei diritti della coppia anche nel nostro Paese.

Per questo continueremo a batterci con tutto il nostro impegno affinché tutte le coppie, sia etero che omosessuali, abbiano pari diritti civili dinanzi la legge.

 

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 19 giugno 2013
  • Sadico

    Ho visto altri illustri biscegliesi partecipare….