Fagipamafra porta in scena “Sisters…le suore più svitate del mondo”: già tutto esaurito per la prima

Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 12 gennaio 2016

Fagipamafra porta in scena “Sisters…le suore più svitate del mondo”: già tutto esaurito per la prima

Triplo appuntamento per il 24, 25 e 26 gennaio presso il Politeama Italia

Si annunciano come tre serate da sbellicarsi dalle risate. 24, 25 e 26 gennaio presso il teatro Politeama Italia torna in scena la compagnia dell’ associazione Fagipamafra di Fabiano Di Lecce. E il ritorno, dopo i successi delle scorse stagioni (tra cui ricordiamo: “Morte di un pessimista a Napoli – L’agonia tragicomica di Giacomo Leopardi”, “Pretty Woman and so on” e “Moulin Rouge”), è in grande stile se pensiamo che per la prima si registra già tutto esaurito.

A divertire e sorprendere il pubblico sarà il recital tratto da “Sister Act”, il celebre film americano che ha fatto cantare e divertire i ragazzi degli anni Novanta e continua a contagiare grazie all’intramontabile storia della svitata in abito da suora che parla al cuore della gente.

Si intitola “Sisters…le suore più svitate del mondo” e prima ancora di andare in scena è stato richiesto anche da teatri di città limitrofe. Sale così l’attesa per lo spettacolo che accompagnerà gli spettatori dalle atmosfere di un locale notturno dove si esibisce la protagonista, al rigore di un convento dove Deloris, ovvero Suor Maria Claretta, travolgerà la tranquilla vita delle suore residenti. Sister Act targato Fagipamafra si preannuncia già un successo.

Il cast

Debutto da attrice per la cantante professionista Luciana Negroponte, punta di diamante dell’associazione che non solo incanterà con la sua voce ma sarà anche impegnata per la prima volta nel ruolo di protagonista. Sul palco anche: Giovanni Pedone eccezionalmente in un ruolo femminile, la madre superiora; Francesca Scafarella, Lucia Guglielmi, Adriana Abascià, Lucrezia Mastrapasqua, Maria Vita Ferrarese e Antonella D’Ambrosio saranno le suore che faranno sbellicare dalle risate il pubblico; Marco Maenza, pianista fin dalla tenera età, interpreterà il ruolo di Alma, la suora che accompagna al pianoforte il coro; Tiziana Tortora e Carolina Da Siena le suore coriste; Domenico Abascià nei panni di Monsignor O’Hara; Alessandro Di Gregorio, il tenente Souther; il compagno di Deloris, Vincent La Rocca, sarà interpretato da Francesco Povia; infine Antonio Amoruso e Tommaso Semeraro saranno i suoi scagnozzi.

Biglietti in vendita presso la sede dell’associazione, in via Isonzo, 46.

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Attualità // Scritto da Grazia Pia Attolini // 12 gennaio 2016