EXPRIVIA-MILANO 3-0 | Non solo Hernandez: biancorossi spietati

Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016

EXPRIVIA-MILANO 3-0 | Non solo Hernandez: biancorossi spietati

Molfetta tiene a bada il fanalino di coda e festeggia, in un PalaPoli rinnovato, la nomina del cubano a miglior giocatore del mese di dicembre
"Terzo tempo", ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

“Terzo tempo”, ogni martedì e giovedì sul canale youtube Bisceglie in diretta

Exprivia Molfetta-Revivre Milano 3-0 

Exprivia Molfetta: Candellaro 3, Spadavecchia, Randazzo 2, Joao Rafael 9, Barone 4, De Pandis (libero), Hierrezuelo 4, Fedrizzi 7, Hernandez 23. N.e.: Kaczynski, Spadavecchia, Mariella, Del Vecchio, Porcelli. Allenatore: Paolo Montagnani.
Revivre Milano: Milushev 14, Alletti 4, Skrimov 8, Russomanno 2, Tosi (libero), De Togni 4, Boninfante 5, Burgsthaler, Marretta 1. N.e.: Gavenda, Sbertoli, Rivan, Baranek. Allenatore: Monti.
Arbitri: Pasquali, Braico.
Parziali: 25-21, 25-20, 25-21.
Note: durata set 25′, 25′, 27′ per un totale di un’ora e 17 minuti.

Nessuno sconto, malgrado il pomeriggio di festa sugli spalti rinnovati di un PalaPoli migliorato nella capienza e nel look. L’Exprivia ha concesso al fanalino di coda Milano solo l’onore delle armi, incamerando tre punti pesanti coi quali tiene a distanza Latina, capace di eguagliare i biancorossi espugnando Verona al tiebreak. La quinta posizione, occupata dai veneti, ora è a sei lunghezze.

Milano ha dato del filo da torcere al gruppo guidato da Paolo Montagnani in tutti i parziali, cedendo alle martellate di uno strepitoso Fernando Hernandez, nominato miglior giocatore di Superlega nel mese di dicembre. L’opposto cubano, confermando di meritare il riconoscimento, ha fatto la differenza col 76% in attacco nei frangenti più delicati del confronto, spalleggiato da un ottimo Joao Rafael, decisivo nel secondo set sia in difesa che al servizio.

Terza frazione sulla stessa falsariga: ospiti per larghi tratti a contatto di Molfetta, lesta a sfruttare con cinismo tutte le opportunità con Barone e Candellaro. Mercoledì turno infrasettimanale: l’Exprivia sarà di scena a Padova con un avversario che, a dispetto della posizione in classifica, ha portato via un punto dal rettangolo della Lube seconda in classifica. Sarà necessario lo stesso atteggiamento con cui il collettivo pugliese ha affrontato queste ultime gare.

Foto: Sara Angiolino

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 1 febbraio 2016