EURATLETICA BRILLA SOTTO LE STELLE DI ENZITETO

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2013

EURATLETICA BRILLA SOTTO LE STELLE DI ENZITETO


I ragazzi dell'Euratletica con Mara Altamura

I ragazzi dell’Euratletica con Mara Altamura

Il primo meeeting di atletica giovanile “Enziteto sotto le stelle” riservato alle categorie Esordienti, Ragazze/i e Cadetti/ha riservato nuove soddisfazioni all’Euratletica di Mara Altamura,

Il risultato tecnico di maggior rilievo è la vittoria, con 5.74, di un sempre più in forma Reymi Feliz Antigua nel salto in lungo. Quarto posto per Corrado Di Benedetto con 4.88 e settimo per Vincenzo Loconsolo con 4.63.

I portacolori biscegliesi hanno ottenuto ottimi riscontri cronometrici sui 100 con Corrado Di Benedetto (secondo in 12″1), Reymi Feliz Antigua (terzo in 12″5) e Vincenzo Loconsolo (quarto in 12″8) nella gara vinta dal molfettese Alessandro Papagni (11″8).

Samuele Farinola ha corso i 200 Esordienti in 41″2, risultato tutt’altro che da disprezzare per un 2006 che ha dovuto confrontarsi anche con atleti più grandi di due anni. Non male anche il 2.90 fatto registrare nella competizione di salto il lungo.

Bene (con 50″7) Virginia Amoruso nei 300 Ragazze, gara alla quale hanno preso parte anche Stefania Dell’Orco (55″5) e Matilda Racanati (56″6). Sugli scudi Sergio Cozzoli fra i Ragazzi, con un 44″6 di gran lunga miglior prestazione del meeting. Ottimo anche il 45″9 di Roberto Farinola, terzo assoluto. Hanno gareggiato per l’Euratletica anche Enrico Squiccimarro (50″1) e Gaetano Di Benedetto (58″7).

Vittoria Sannicandro (2003) ha fatto registrare 1’30″4 sul giro di pista fra le Esordienti (e un 14.95 nel lancio del vortex) mentre Giovanni Racanati, nella stessa gara ma al maschile, ha fermato il cronometro su 1’24” netti (24.75 nel vortex), così come Mario Valente ha chiuso in 1’34″4 (lanciando anche il vortex a 25.23). Misure discrete nella specialità del vortex anche per Ragazzi e Ragazze, malgrado nessuno abbia ottenuto risultati di punta.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2013