ESERCITAZIONE FIRE2013: EVACUAZIONE DEL PLESSO SCOLASTICO “G.FERRARIS”

Attualità // Scritto da Giuseppe Rana // 18 aprile 2013

ESERCITAZIONE FIRE2013: EVACUAZIONE DEL PLESSO SCOLASTICO “G.FERRARIS”


Scuola Media Statale "G.Ferraris"

Scuola Media Statale “G.Ferraris”

Il comune di Bisceglie, la provincia BAT,la scuola secondaria di primo grado “G.Ferraris” e l’Incident Commander Gianni De Trizio, organizzano per martedì 23 aprile con inizio alle 08.30 e fine alle 12.00 una esercitazione  che avverrà in Bisceglie, esattamente all’incrocio di via Pozzo Marrone con via Luigi Papagni (Coordinate GPS:41°14’19,15” N – 16°29’46,06” E).

Dopo il percorso didattico, promosso dalla Provincia per tutta la popolazione scolastica afferente al territorio, il Settore Polizia Provinciale – Protezione Civile, competente in materia di prevenzione e pianificazione emergenziale, organizza unitamente alle altre strutture operative dello Stato, un’ atto di verifica di quanto approntato, attraverso delle esercitazioni dinamiche, con lo scopo di verificare quanto riportato nella corrispondente pianificazione di emergenza, ovvero verificare la validità dei modelli organizzativi e di intervento da approntare anche sulla base di quanto indicato nei regolamenti provinciali, anche ai fini di una successiva pianificazione di emergenza.

L’esercitazione di che trattasi, analizzerà tutte le fasi che si seguiranno per fronteggiare un’evento calamitoso del tipo antropico, che vede la necessità di evacuare un edificio pubblico, con l’applicazione della modalità di coordinamento ICS (Incident Command System). Il tema dell’esercitazione tratterà la simulazione di maxi emergenza di Protezione Civile  con evacuazione di edificio pubblico, il plesso scolastico “G.Ferraris” (La scuola è classificabile, come definito dal D.M. 26 agosto 1992, come scuola di tipo 2 (numero di presenze contemporanee da 301 a 500 persone).

FerrarisL’ esercitazione ha come obiettivo quello di testare: il coordinamento soccorsi provinciale; il piano operativo comunale;il piano di evacuazione del plesso scolastico; controllare l’efficienza dell’apparato operativo nell’organizzazione dei primi soccorsi; verifica delle capacità operative dei volontari e del personale sanitario delle associazioni, dedite alle attività di protezione civile, nell’intervenire con efficacia ed efficienza anche a supporto delle strutture istituzionali preposte; verifica delle capacità operative dei volontari e del personale sanitario delle Associazioni, dedite alle attività di protezione civile nella realizzazione delle prime strutture di accoglienza e ricovero.

All’esercitazione parteciperanno le strutture operative dei Vigili del Fuoco, del 118, della Croce Rossa Italiana, dei Carabinieri, della polizia provinciale, della polizia municipale e le associazioni di volontariato :O.E.R. di Bisceglie, Trani e Minervino Murge, la confederazione Misericordie di Bisceglie e Trani, l’associazione naturalisti Federiciane di Andria, il nucleo guardie ambientali di Bisceglie, l’associazione nazionale carabinieri di Bisceglie, l’associazione nazionale finanzieri d’Italia di Bisceglie, l’associazione nazionale marinai d’Italia di Bisceglie.




Attualità // Scritto da Giuseppe Rana // 18 aprile 2013