Emiliano: «a Bisceglie scritta una bellissima pagina di democrazia». Naglieri: «affermazioni gravissime, vogliamo il commissariamento della segreteria regionale»

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 9 febbraio 2016

Emiliano: «a Bisceglie scritta una bellissima pagina di democrazia». Naglieri: «affermazioni gravissime, vogliamo il commissariamento della segreteria regionale»

Il caso Spina – PD continua a creare mal di pancia nel Partito Democratico

Sebbene le 22 tessere del Partito Democratico di assessori e consiglieri comunali siano state congelate, il Segretario del PD Michele Emiliano, governatore della Regione Puglia, è convinto che: «A Bisceglie è stata scritta una bellissima pagina di democrazia. C’è un’amministrazione efficace e un bravo Sindaco che proviene dall’UDC. Con lui tanta bella gente che ha deciso di iscriversi al PD».

I puritani del Partito Democratico strabuzzano di nuovo gli occhi: dopo il tentativo di scalata ostile, ancora mal digerito ma comunque considerato un attacco dall’esterno, la voce di Emiliano che attacca dall’interno, si rifiutano di ascoltarla.

«La dichiarazione di Emiliano è gravissima! – scrive Gianni Naglieri in una nota che consegna alla stampa per rendere noto il suo dissenso e chiedere, per primo, il commissariamento della segreteria regionale del PD. – Qui, come in altre circostanze, abbiamo una chiara violazione dello Statuto del PD, ovvero di quel complesso di norme che disciplinano la vita e le regole del partito e lo distinguono dagli altri improvvisati tanto nei leader che nelle disposizioni statutarie. Ma Emiliano fa di peggio, proprio nella fase in cui un bel gruzzolo di tessere riconducibili al Sindaco Spina e alla sua corte celeste di assessori e consiglieri pende dalla decisione degli organi di garanzia regionale e provinciale, dichiara espressamente il suo sostegno favorevole e l’approvazione al loro ingresso, alterando, quindi, nuovamente le regole della democrazia e del giudizio. Emiliano è il Segretario dimissionario e questa spinta centrifuga è così particolarmente abominevole da richiedere alla Segreteria Nazionale il commissariamento della Segreteria Regionale»

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 9 febbraio 2016