Elezioni amministrative, un sondaggio on line tasta il polso ai possibili candidati

Politica // Scritto da Vito Troilo // 3 febbraio 2017

Elezioni amministrative, un sondaggio on line tasta il polso ai possibili candidati

Undici le opzioni inserite dagli autori (al momento sconosciuti) per la consultazione su Bisceglie

La campagna elettorale in vista delle prossime amministrative, che al più tardi si terranno nel primo semestre del 2018 in caso di conclusione naturale del terzo e ultimo mandato di Francesco Spina, è da tempo già cominciata.

L’ennesima riprova è l’apparizione, sul sito www.iltuosindaco.com, di un sondaggio “esplorativo” riguardo i gusti della vasta platea on line. Una consultazione cui peraltro può accedere chiunque e non soltanto chi è iscritto nelle liste elettorali di Bisceglie (lo stesso portale, evidentemente creato per l’occasione, ha un sondaggio analogo per Barletta e Margherita di Savoia).

Undici le opzioni inserite dagli autori (per il momento sconosciuti) dell’esperimento: in testa Gianni Casella, seguito dal Movimento 5 Stelle (in questo caso non è stato espresso il nominativo dell’eventuale candidato sindaco anche se per comodità immagineremo si tratti del valido Enzo Amendolagine). Sorprende il terzo posto del giovane Gigi Di Tullio, che precede Angelantonio Angarano, Vittorio Fata, Sergio Silvestris, Franco Napoletano, Pietro Consiglio, Giovanni Papagni, Tonia Spina e Angelo Consiglio. Il sondaggio è naturalmente ancora aperto e sarà suscettibile di un’infinità di variazioni: di certo chi si aspettava di essere inserito in quell’elenco ed è stato escluso nasconderà a fatica la delusione…

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 3 febbraio 2017