ELEZIONI 2013, SECONDO SONDAGGIO

Politica // Scritto da Fabrizio Ardito // 26 gennaio 2013

elezioni2013-chi votareIl 24-25 febbraio si voterà per rinnovare i deputati e i senatori di Camera e Senato. Molte le liste, i partiti, le coalizioni, i candidati, ma il vincitore sarà solo uno (almeno si spera, 2006 docet). Le coalizioni presentate sono 3: “Italia Bene Comune” è il nome della coalizione con Bersani presidente per il centrosinistra, “Con Monti per l’Italia” rappresenta il centro guidato dal premier uscente, mentre leader (non candidato premier) per il centrodestra è Berlusconi.

Per brevità ci siamo limitati a segnare le liste storiche (o alleate in coalizioni importanti) e quelle che a Bisceglie raccolgono un consenso rilevante ai fini statistici. I nomi delle liste sono stati posizionati in graduatoria dopo sorteggio: la loro posizione non è quindi frutto di nessuna manipolazione.

I tempi di questo sondaggio sono diversi rispetto al primo, simili agli orari di votazione alle politiche di febbraio: questa seconda rilevazione, infatti, sarà sospesa lunedì 28 gennaio alle ore 15:00.

Elezioni per la Camera dei Deputati (II). Quale partito voterai?

  • Rivoluzione Civile - Ingroia (26%, 42 Voti)
  • Forza Nuova (20%, 32 Voti)
  • Movimento 5 Stelle (14%, 23 Voti)
  • Partito Democratico (Italia Bene Comune) (12%, 19 Voti)
  • Popolo della Libertà (centrodestra) (9%, 15 Voti)
  • Sinistra Ecologia Libertà (Italia Bene Comune) (6%, 9 Voti)
  • Fare - per Fermare il Declino (4%, 6 Voti)
  • Scelta Civica (Con Monti per l'Italia) (2%, 3 Voti)
  • Fratelli d'Italia (centrodestra) (2%, 3 Voti)
  • Lega Nord (centrodestra) (1%, 2 Voti)
  • Unione di Centro (Con Monti per l'Italia) (1%, 2 Voti)
  • Scheda Bianca / Non so ancora per chi votare (1%, 1 Voti)
  • Non voto / Non vado a votare / Rifiuto la scheda (1%, 1 Voti)
  • Grande Sud - Movimento per le Autonomie (centrodestra) (1%, 1 Voti)
  • La Destra (centrodestra) (1%, 1 Voti)
  • Centro Democratico (Italia Bene Comune) (1%, 1 Voti)
  • Futuro e Libertà per l'Italia (Con Monti per l'Italia) (0%, 0 Voti)
  • Intesa Popolare (centrodestra) (0%, 0 Voti)
  • Moderati in Rivoluzione (centrodestra) (0%, 0 Voti)
  • Altro partito (0%, 0 Voti)
  • Partito Pensionati (centrodestra) (0%, 0 Voti)

Voti totali: 161

Loading ... Loading ...
Fabrizio Ardito

Chi è Fabrizio Ardito

Giornalista pubblicista dal 2012, è studente di Marketing e Comunicazione. E' l'ispiratore dello spazio web del giornale cartaceo (all'inizio per l'allora Diretta Nuova, ora Bisceglie in Diretta), di cui è stato responsabile. Tra i suoi interessi ci sono la Politica, la Comunicazione, la Statistica, l'Astronomia e l'Informatica. Attualmente è redattore di Bisceglie in Diretta.




Politica // Scritto da Fabrizio Ardito // 26 gennaio 2013
  • Michelangelo Tarricone

    Mio fraterno amico Fabrizio, ci siamo! E’ iniziato il conto alla rovescia. Tutti i candidati sono in fibrillazione, tesi, ansiosi, regna in loro un certo nervosismo e cioè l’incertezza se essere eletti o meno.
    Ci si prepara ad un’ardua battaglia senza esclusione di colpi (speriamo corretta e leale!) che vedrà impegnati questi signori a contendersi una comoda poltrona e a Montecitorio e a Palazzo Madama.
    Ma cosa c’è dietro questa competizione elettorale? C’è forse quella voglia di protagonismo da parte degli aspiranti candidati al Parlamento per esaltare le loro diversità progettuali e programmatiche?
    No! Niente di tutto questo, ma soltanto e soprattutto politica. E la dimostrazione sta nel fatto che ci troviamo di fronte ad un evento, seppur importante, caratterizzato come al solito dai tanti problemi ancora irrisolti che noi tutti conosciamo.
    Sai Fabrizio, è importante e costruttivo questo tuo sondaggio che hai portato all’attenzione dei lettori, anche per smuovere un pò gli animi di questa causidica e fragile città, ma ad esserti sincero, vedo una certa apatìa tra la gente, un certo disinteresse per questo evento elettorale.
    Sai, la comunità biscegliese è ormai allo stremo, chiedi a chiunque una opinione e lui ti risponde che ormai la politica è diventata spettacolo o meglio fiction. La gente ha bisogno dei fatti, delle cose concrete, i giovani hanno bisogno non più di essere sostenuti dalle famiglie, hanno diritto di formarsi una propria famiglia e poter lavorare, gli anziani hanno bisogno di assistenza, l’edilizia sta esalando l’ultimo respiro e tu sai che se le aziende non producono la disoccupazione dilaga a vista d’occhio.
    Il tasso di povertà non soltanto a Bisceglie ma in tutta Italia è una piaga indelebile; la gente non sa più come fare anche a mangiare, si formano le file davanti alla Caritas per avere un pasto caldo. E’ terribile, terrificante, devastante, quello che sta accadendo, Fabrizio!!.
    Credo che tu, amico mio, sia vaccinato a questi eventi elettorali e sai benissimo che gli imbottitori di crani, i mercanti di sciovinismo, i venditori di illusioni si catapultano in quell’umorismo da balera assumendo poi comportamenti simili a quelli di sprovveduti, mascherando ipocrisia e finzione che non fanno altro che danneggiare irreparabilmente l’immagine del Paese e soprattutto della nostra città che chiede responsabilità, senso di giustizia, solidarietà, generosità umana e soprattutto il rafforzamento di quegli ideali che sono espressione di una civiltà democratica, libera, forte e coraggiosa.
    Molte promesse, poca chiarezza, qualche bugia. Ecco cosa si nasconde dietro i programmi elettorali di questi “nobili gagliardi”.
    Alla prossima Fabrizio!!!!!!……………