EDITORIALE / Via Nazario Sauro: è guerra tra chi la vuole pedonale e chi aperta al traffico

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 marzo 2015

EDITORIALE / Via Nazario Sauro: è guerra tra chi la vuole pedonale e chi aperta al traffico


Le auto vincono sulla cultura?

PREMESSA

Le giornate FAI di Primavera, che la locale delegazione del Fondo Ambiente Italiano ha dedicato alla scoperta del fronte porto, ci hanno messo di fronte all’evidenza: Bisceglie ama cadere in contraddizione. Soprattutto se si parla di viabilità.

C’è una buona probabilità che ogni biscegliese, specie negli ultimi anni, si sia fatto almeno un selfie in bicicletta o durante il footing sul lungomare, per dare comprova della sua sostenibilità. Perché non usare l’auto fa bene alla salute, all’ambiente… e soprattutto alla reputazione.

Quando però un biscegliese prende l’auto dimentica tutto, persino di aver rivendicato piste ciclabili e marciapiedi più ampi, rastrelliere al posto delle strisce bianche o blu, spazi urbani più accoglienti da dedicare ai bambini, la libertà di poter praticare sport o semplicemente passeggiare agevolmente per tutto l’abitato. Diventa un automobilista. Punto.

IL FATTO

Sono bastati tre giorni di chiusura al traffico di via Nazario Sauro, in occasione dell’evento culturale che ogni anno inaugura la Primavera, per dimostrare quanto detto in premessa.

Il FAI si era procurato di chiudere al traffico il sito dedicato alle visite guidate a cura di un “armata” di 180 Ciceroni: circa 250 metri in linea retta da cui stornare il traffico per il tempo delle visite guidate. Contemporaneamente il comitato locale Salviamo il Paesaggio raccoglieva firme per la definitiva chiusura al traffico veicolare del tratto di strada.

Sempre nelle stesse ore, le proteste degli automobilisti raggiungevano tutti: organizzatori dell’evento, Polizia Municipale, amministratori, visitatori.

In più di un’occasione si è arrivati al “chi sei tu”, “chi sono io”, specialmente nella mattinata di domenica 22 marzo, quando ad alimentare la tensione è arrivata la pioggia.

Dopo un lungo tira e molla con chi presidiava a piedi la zona, le automobili l’hanno avuta vinta: il traffico è ripreso in anticipo a quanto stabilito dall’ordinanza sindacale.

CONCLUSIONI

Le auto hanno vinto sulla cultura? Stando ai numeri registrati dal FAI, affermarlo vorrebbe dire gonfiare i fatti. Anche se il claim giornalistico funzionerebbe, le cose non stanno così.

O, almeno, non ancora. Ma l’esperienza del FAI è durata tre giorni. La battaglia sulla chiusura di via Nazario Sauro alle quattroruote, dura già da anni…

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 marzo 2015