E’ ora di derby fra Corato e Ambrosia

Sport // Scritto da direttatesting // 18 febbraio 2012

E’ ora di derby fra Corato e Ambrosia


Come caramelle per i bambini, una vittoria tira l’altra. Il bilancio dell’Ambrosia Bisceglie sotto la gestione di Lillino Ciracì è un ragguardevole 4-1, impreziosito dal blitz di domenica scorsa a Reggio Calabria. Lo schiacciante successo di giovedì sera nel turno intrasettimanale con Bernalda (81-60) ha ulteriormente rilanciato le quotazioni playoff di Francesco Ambruoso e compagni.

Come ogni fase di rilancio, però, è necessario dare quanta più continuità possibile alla serie positiva. L’impervia gara casalinga di domenica 26 febbraio con la battistrada Agrigento merita di essere affrontata da una squadra rinvigorita nel morale: uno stato d’animo che solo una vittoria nel derby di domenica pomeriggio a Corato può aiutare a creare.

E’ pur sempre derby, malgrado non si giochi per i vertici della classifica. Corato è penultima ma incredibilmente viva; team sfacciatamente orgoglioso, cocciuto, lodevole per la grinta e l’impegno. Marco Scorrano e compagni sono motivatissimi e confidano nella spinta del caloroso pubblico neroverde per avere la meglio sui nerazzurri.
Bisceglie dovrà dimostrare concentrazione e fermezza, dare prova di intensità difensiva come marchio di fabbrica del nuovo corso tecnico, fare valere la superiorità fisica e tecnica sotto le plance come già successo nel match di andata.
Appuntamento speciale della stagione, Corato-Bisceglie è un derby che affonda radici già abbastanza robuste fin negli anni ’90. Una rivalità solo sportiva e goliardica, quella fra i due ambienti, che mai ha scalfito il profondo rispetto reciproco e l’affetto che molti sportivi biscegliesi nutrono verso il basket coratino e viceversa.

Nella foto di Domenico Tattoli, il capitano dell’Ambrosia, Andrea Storchi

Chi è Fabrizio Ardito

Nato a Bari, vivo nella BAT-provincia. Studio Marketing e scrivo per la redazione de "La Diretta nuova", sia cartacea che web.




Sport // Scritto da direttatesting // 18 febbraio 2012