E-bike 0: in arrivo, dal Ministero, 30 biciclette a pedalata assistita

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 16 marzo 2016

E-bike 0: in arrivo, dal Ministero, 30 biciclette a pedalata assistita


Si chiama “E-bike 0” ed è un prototipo di bicicletta a pedalata assistita ad alto rendimento e ad emissioni zero che  Anci, Ministero dell’Ambiente e Ducati, dal 2013, stanno sperimentando in una serie di comuni italiani selezionati tramite raccolta di manifestazione d’interesse.

1000 i prototipi messi a disposizione dal Ministero per rafforzare ed integrare le azioni di mobilità sostenibile già adottate dai Comuni per ridurre l’inquinamento atmosferico e la congestione derivante dal traffico veicolare e diffondere la cultura della mobilità sostenibile e già assegnati con Decreto Direttoriale n. 50659 del 20 dicembre 2012.

Il Comune di Bisceglie, in un primo momento scartato (LINK ALLA TABELLA LINK ALL’ARTICOLO), rientra tra i 14 comuni italiani “ripescati”.

Arriveranno presto in città 30 biciclette ecosostenibili, per un valore corrispettivo di 36mila euro.
«Bisceglie si conferma all’avanguardia a livello regionale e nazionale per la mobilità sostenibile e il rispetto dell’ambiente – ha dichiarato il Sindaco Spina. –   Metteremo a disposizione dei cittadini questi prototipi di bicicletta a pedalata assistita attraverso due punti noleggio presso la stazione ferroviaria ed il Teatro Mediterraneo. Incentiviamo, in questo modo, soprattutto in prossimità della stagione estiva, la mobilità sostenibile e l’utilizzo di mezzi di trasporto a zero impatto inquinante».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 16 marzo 2016