DUE PODI PER ELENA DI LIDDO AL MEETING “CITTA’ DI MILANO”

Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 marzo 2014

DUE PODI PER ELENA DI LIDDO AL MEETING “CITTA’ DI MILANO”


Elena Di Liddo

Elena Di Liddo

Elena Di Liddo è salita per due volte sul podio al 4° meeting internazionale “Città di Milano”, prestigiosa gara di apertura dell’anno solare 2014.

Un punto di partenza per una stagione decisamente impegnativa, con gli assoluti primaverili e i campionati italiani a squadre di Riccione (dall’8 al 13 aprile), il trofeo “Sette colli” di Roma (13-15 giugno), gli assoluti del 1° e 2 agosto al Foro Italico ma soprattutto gli europei di Berlino (18-24 agosto) e i mondiali in vasca corta di Doha, nel Qatar (10-14 dicembre) nel mirino.

In mattinata, nella gara dei 50 farfalla, la campionessa biscegliese è giunta terza sui 50 farfalla con il tempo di 27″43, preceduta dalla vincitrice Elena Gemo (26″66) e dalla seconda classificata Ilaria Bianchi (27″37).

Nel pomeriggio, sui 100 farfalla, la nuotratrice tesserata per il Circolo Canottieri Aniene Roma ha toccato la fotocellula per seconda (1’00″29) alle spalle di Ilaria Bianchi, che si è imposta con il crono di 59″05.

Malgrado la comprensibile stanchezza per le due gare già disputate, poco più di mezz’ora dopo aver gareggiato Elena Di Liddo è tornata in acqua per nuotare i 50 dorso, conclusi al quinto posto con 30″13. Ha vinto Arianna Barbieri in 28″80.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 marzo 2014