Due blogger biscegliesi fra i partecipanti del TBD Italy 2014

Attualità // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 17 ottobre 2014

Due blogger biscegliesi fra i partecipanti del TBD Italy 2014


Un momento della rassegna TBD Italia visto da vicino

Un momento della rassegna TBD Italia visto da vicino

Due strade spesso si uniscono per viaggiare verso un’unica direzione. Sopra di loro qualsiasi mezzo o qualsiasi strumento utile ad unirli come una zip per il maggior numero di chilometri possibile.

Paragonare le strade che si uniscono a Claudia Gibin e al suo compagno Pasquale De Matteo risulterebbe matematico: il mezzo che li porta lontano una Ktm 950 Adventure, che amano definire la loro “ciccions”, in grado di mostrarli posti conosciuti o meno in giro per il vecchio continente, dall’Inghilterra per passare alla Grecia o al grande itinerario Croazia-Bosnia-Ungheria.

Le ruote della loro moto hanno così permesso di lasciare un segno indelebile lungo quelle strade percorse, trasformatesi sei mesi fa nell’inchiostro di un blog dal titolo “Due cuori e una ciccions“, selezionato fra i blog più interessanti al Travel Blogger Destination Italy 2014.

L’evento, organizzato dalla TTG Italia e giunto quest’anno alla sua seconda edizione, si è svolto all’interno dei padiglioni della Fiera di Rimini dal 9 al 11 ottobre. E’ il primo meeting dedicato a connettere il mondo dei blogger ed influencer on line con le industrie del turismo, sempre più in crescita nel panorama economico nazionale.

Il pass della manifestazione

Il pass della manifestazione

Nell’edizione 2014 si sono contati oltre 300 fra i migliori rappresentanti della blogosfera nazionale ed internazionale, i quali hanno partecipato a sessioni B2B con destinazioni ed a interfacciarsi con enti del turismo e strutture ricettive.

Anche i nostri blogger concittadini, seguiti con più di 600 visualizzazioni mensili in ogni angolo del mondo, hanno così apportato un fondamentale contributo alla pianificazione di nuove strategie atte ad incrementare il business del terziario.

La blogger Claudia Gibin racconta le sue sensazioni successive alla partecipazione:

Claudia Gibin e Pasquale De Matteo con il loro amico Kappatigremme

Claudia Gibin e Pasquale De Matteo con il loro amico Kappatigremme

Dopo il nostro primo TBD Italy ho avuto sensazioni ben distinte: ero ispirata dalle idee rubate dai vari workshop frequentati e dai consigli dei colleghi; ero emozionata per la grande opportunità ricevuta; ero felice perché finalmente viene riconosciuto il vero valore dei blogger, formandoli professionalmente e offrendo loro un modo per farsi conoscere; ero spensierata per il trascorrere delle giornate con serate danzanti, meeting e aperitivi ma specialmente meravigliata per le numerose opportunità ricevute in quel contesto. Per me sono stati giorni di impegno e nuove prospettive con momenti di grande aggregazione tra persone accomunate da un’unica grande passione.

Un evento importante che ha allargato il giro di conoscenze dei due “giovani innamorati in sella” e che offrirà loro interessanti prospettive per il futuro. Per conoscere le loro prossime avventure basterà semplicemente seguire le pagine del loro blog, in formato wordpress, “Due cuori e una ciccions”.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Attualità // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 17 ottobre 2014