Domenica in Libreria Marconi la presentazione del volume “Caro Ulivo, ti scrivo”

Cultura // Scritto da Vito Troilo // 11 febbraio 2015

Domenica in Libreria Marconi la presentazione del volume “Caro Ulivo, ti scrivo”


La copertina del libro

La copertina del libro

“Caro Ulivo, ti scrivo”, edito da Il Raggio Verde, è il frutto del lavoro corale di ben sette autori (Lucia Accoto, Grazia Barba, Luigi Caricato, Pino De Luca, Antonio Errico, Giuseppe Pascali, Maria Pia Romano) e un artista (Massimo Quarta).

Otto diversi punti di vista su uno degli emblemi della nostra terra, l’ulivo, declinato nei più svariati generi letterari (dalla lettera al giallo, dalla lirica alla prosa) e rappresentato dalle visioni dell’opera pittorica.

“Caro Ulivo, ti scrivo” fa parte della collana “Storie e Natura”, un progetto editoriale ambizioso di simbiosi fra l’arte e la letteratura. «La collana nasce dal desiderio di raccontare il paesaggio attraverso brevi racconti a firma di giornalisti e scrittori pugliesi che in queste pagine ci hanno affidato i loro pensieri: emozioni, e visioni su una pianta millenaria, venuta dall’antico Oriente, con il suo olio, autentica ricchezza del nostro territorio, da sempre simbolo di pace» spiega nella prefazione Giusy Petracca.

Domenica 15 febbraio, alle ore 18:30, il volume sarà presentato a Bisceglie presso la Libreria Marconi. Info: 0809648968.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cultura // Scritto da Vito Troilo // 11 febbraio 2015