DOMENICA DELLE PALME, NEGOZI APERTI, PASSEGGIO E MERCATO

Attualità / Economia // Scritto da Serena Ferrara // 22 marzo 2013

DOMENICA DELLE PALME, NEGOZI APERTI, PASSEGGIO E MERCATO


locandina domenica aperti per shopping

locandina domenica aperti per shopping

Negozi aperti alla Domenica delle Palme. Gli esercizi commerciali del settore “Abbigliamento” della città di Bisceglie resteranno aperti per shopping libero.

In un momento particolare e delicatissimo per le attività commerciali – spiega Leo Carriera, presidente di Confcommercio Bisceglie e dirttore di Confcommercio Bari – si cerca di offrire, ancora una volta, un servizio alla città, aprendo i negozi in una giornata dal forte richiamo religioso. A distanza di un anno, gli effetti della “liberalizzazione sugli orari” contenuta nel decreto “salva-Italia”, non ha prodotto alcuna crescita e sviluppo per i negozi di vicinato, al contrario ha determinato caos, confusione e aumento dei costi aziendali, con la conseguente cessazione di attività commerciali anche nella nostra città”. “Per queste motivazioni – aggiunge Nicola Papagni,  presidente di Bisceglie Viva-  nell’ambito della nostra associazione e con la collaborazione della Confcommercio locale, produrremo e cercheremo di disciplinare, comunque le aperture straordinarie, formulando un calendario con date precise, da condividere con tutti per renderle certe e poterle pubblicizzare in modo adeguato”.

Frattanto nella domenica delle Palme, l’associazione dei commercianti predisporrà al mattino, la creazione dell’area pedonale in Piazza Vittorio Emanuele in concomitanza del mercato organizzato dall’associazione “Mercati in Città” di Bisceglie, dalle 08,30 fino alle 13,00.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità / Economia // Scritto da Serena Ferrara // 22 marzo 2013