Direttiva Bolkestein, 800 ambulanti biscegliesi a rischio. Venerdì incontro con Mario Conca

Politica // Scritto da Vito Troilo // 18 luglio 2016

Direttiva Bolkestein, 800 ambulanti biscegliesi a rischio. Venerdì incontro con Mario Conca

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle si confronterà coi cittadini in via Padre Kolbe
La famigerata direttiva Bolkestein potrebbe mandare sul lastrico oltre 200mila lavoratori italiani, compresi gli oltre 800 ambulanti già fortemente provati dalla lunga fase di crisi economica.
«L’Europa si sta spaccando perché non viene incontro alle esigenze dei suoi cittadini piegandosi alle pressioni dei grandi capitalisti» sostengono gli attivisti 5 Stelle. «Corriamo il serio rischio che le multinazionali possano presto cancellare le piccole imprese familiari italiane, cuore pulsante della produttività italiana e regionale».

Incontro del Movimento 5 Stelle sulla direttiva Bolkestein

Incontro del Movimento 5 Stelle sulla direttiva Bolkestein

Venerdì, alle ore 18:00, il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Mario Conca incontrerà i cittadini in via Padre Kolbe, 63, presso la sede dell’associazione Pegaso. L’esponente pentastellato è il primo firmatario della mozione “Escludere il commercio ambulante dagli effetti della direttiva Bolkestein” recentemente approvato dal consiglio regionale.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Politica // Scritto da Vito Troilo // 18 luglio 2016