IL BISCEGLIE NON VA OLTRE IL PARI A RETI BIANCHE SUL CAMPO DEL POTENZA

Sport // Scritto da Vito Troilo // 2 aprile 2017

IL BISCEGLIE NON VA OLTRE IL PARI A RETI BIANCHE SUL CAMPO DEL POTENZA

Segui in tempo reale la 29ª giornata nel girone H di Serie D

È consigliato ricaricare la pagina per visualizzare gli aggiornamenti

AVVERTENZA: DALLE ORE 16:30 AGGIORNEREMO I DATI SCRITTI ANCHE SULLA PAGINA FACEBOOK

SERIE D – girone H
29ª giornata
Herculaneum-Ciampino 2-1 [55° Damiani, 66° Adamo, 81° Poziello]
Anzio-Nocerina 0-1 [20° Siclari]
Cynthia-Nardò 2-3 [10° Ancora, 23° Scardola, 37° Bertoldi, 44° Prinari, 64° Ancora]
Francavilla in Sinni-Agropoli 3-0 [42° rigore Aleksic, 47° Masini, 67° Masini]
Potenza-Bisceglie 0-0
Trastevere-Picerno 1-1 [40° Tedesco, 65° rigore Tajarol, 81° Tajarol]
Gravina-Gelbison [ore 15:30] 0-1 [64° D’Orsi]
San Severo-Madrepietra Apricena [ore 15:30] 0-1 [45° Cipolletta]
Manfredonia-Vultur Rionero [ore 16:00] 2-1 [52° Coccia, 80° La Porta, 92° Cristaldi]

CLASSIFICA
(sarà aggiornata al termine delle gare)
Trastevere 63 Bisceglie (-3) 59 Nocerina 55 Nardò 52 Gravina 51 Gelbison 45 Picerno 41 Herculaneum 38 Francavilla in Sinni, Potenza 37 Manfredonia, Anzio 36 Vultur Rionero 35 San Severo 33 Madrepietra Apricena (-1) 26 Agropoli (-2), Cynthia 22 Ciampino 19.

Potenza-Bisceglie 0-0

Potenza: Napoli, Cacciotti, Potrone, Esposito, Manetta, Di Somma, Pepe, Lionetti, Forgione, Apicella (dall’88° Guarino), Guaita. Allenatore: Oberdan Biagioni. A disposizione: Tesoniero, Cioffi, Tuccia, Migliaccio, Todino, Lazzarini, Altissimi, Sinisgalli.
Bisceglie: Di Franco, Delvino, Raucci, Diop, Petta, D’Aiello, Partipilo (dal 92° Miale), Cerone (dal 74° Vaccaro), Lattanzio, Montinaro (dal 62° Risolo), Montaldi. Allenatore: Nicola Ragno. A disposizione: Testa, Biancola, Pistola, Posillipo, Petitti, Cioffi.
Terna arbitrale: Fontani di Siena (D’Apice di Castellammare di Stabia, Battista di Torre del Greco).
Note: spettatori 700 circa di cui quasi 400 provenienti da Bisceglie. Ammoniti: Pepe, Cerone, Delvino, D’Aiello, Montaldi. Espulso D’Aiello al 91° per doppia ammonizione. Calci d’angolo: 7-8.

FINITA AL “VIVIANI”: 0-0.

95° – Volge al termine un confronto che i nerazzurri avrebbero dovuto vincere e nel finale, invece, hanno persino rischiato di perdere.

94° – Tiro cross respinto da Di Franco e tentativo col sinistro di Esposito fuori di poco.

93° – Punizione pericolosissima di Di Somma, palla deviata da un difensore nerazzurro. Angolo per il Potenza.

Recupero extra di un minuto, si giocherà fino al 95°.

92° – Dentro Miale per Partipilo. Il Bisceglie deve coprirsi.

91° – Espulso D’Aiello per doppia ammonizione. Bisceglie in 10 e punizione dal limite per il Potenza.

90° – Quattro minuti di recupero.

89° – Il Potenza sale e guadagna un tiro dalla bandierina.

88° – Fuori Apicella, lascerà il posto a Guarino. Il giovane calciatore del Potenza non ci mette poco a uscire dal rettangolo di gioco. Biagioni passa al 5-3-2.

88° – Ammonito anche Montaldi.

87° – Resta poco per le speranze dei tanti sostenitori nerazzurri. Destro di Montaldi parato da Napoli.

86° – Il Bisceglie sembra sulle gambe.

85° – Gioco fermo, sarà necessario un lungo recupero.

84° – Nulla di fatto sull’ennesimo tiro dalla bandierina.

84° – Ottavo calcio d’angolo per il Bisceglie…

82° – Uscita di Napoli su un traversone di Risolo diretto a Lattanzio e Montaldi.

81° – VANTAGGIO DEL TRASTEVERE. DOPPIETTA DI TAJAROL.

80° – Ammonito Petta. Era diffidato, salterà la sfida interna con l’Anzio.

79° – Partipilo pescato in fuorigioco di rientro.

78° – Il tempo trascorre col Potenza che tiene, complice il vistoso calo fisico del Bisceglie.

76° – Senza senso il traversone di Pepe, palla recuperata dagli ospiti.

76° – Punizione per il Potenza, una sorta di corner corto.

75° – Mischia nell’area potentina, pallone allontanato dai difensori rossoblu.

75° – Calcio piazzato per gli stellati sulla trequarti. Il Bisceglie deve assolutamente alzare il baricentro in questi minuti conclusivi.

74° – Secondo avvicendamento per i nerazzurri. Vaccaro per Cerone.

74° – Chiusura di Petta su traversone basso di Guaita.

72° – Mister Ragno sta valutando ulteriori sostituzioni.

71° – Pioggia battente a Potenza.

69°  – Sinistro a giro di Partipilo fuori di poco.

67° – I nerazzurri, a maggior ragione, devono raschiare il fondo del barile e tirare fuori tutte le energie per cercare di conquistare la vittoria al cospetto di un Potenza che ovviamente è più fresco.

66° – PAREGGIO DEL TRASTEVERE: RIGORE DI TAJAROL…

65° – Bisceglie ora disposto col 4-3-3.

64° – Potenza rigenerato. Quarto corner per i rossoblu. Necessaria una immediata reazione. Ci ha provato Manetta di testa sugli sviluppi del tiro dalla bandierina ma la sua inzuccata è uscita sul fondo.

62° – Dentro Risolo, fuori Montinaro. Primo cambio fra gli stellati.

61° – Punizione da buona posizione per il Bisceglie: sinistro a giro di Cerone facilmente intercettato da Napoli.

60° – Clamorosa palla gol sprecata da Guaita che ha percorso oltre metà campo palla al piede superando anche Di Franco in uscita ma il suo tiro a porta vuota si è spento sul fondo.

59° – Sinistro di Diop fuori misura dall’interno dell’area.

57° – Cartellino giallo mostrato a Rocco D’Aiello. Il centrale è il terzo ammonito nerazzurro del match.

56° – Il Potenza tiene bene il campo in questo primo scorcio della ripresa.

54° – Fallo sanzionato a Riccardo Lattanzio nell’area potentina. Proteste del capitano nerazzurro.

52° – I nerazzurri stanno dosando le energie pur non rinunciando a mettere pressione agli avversari in fase di non possesso.

50° – Conclusione di Apicella da dimenticare. Pioggia piuttosto battente ora sul capoluogo lucano.

49° – Si è rialzato Guaita e la gara è ricominciata.

48° – Gran gol quello realizzato da Tedesco a Roma. Un’autentica prodezza.

47° – Match fermo per consentire i soccorsi a un calciatore del Potenza rimasto a terra.

46° – Gioco ripreso al “Viviani”. Il Potenza ha cambiato divise: ora indossa tenute sempre di colore bianco ma con risvolti differenti.

Fra pochissimo saremo in diretta video su facebook!

COMMENTO AL PRIMO TEMPO
Un quarto d’ora di clamoroso furore agonistico non è stato sufficiente ai nerazzurri per schiodare il punteggio nella prima frazione sul sintetico del “Viviani”. Il Bisceglie ha centrato ben tre legni in 45 minuti.

Intervallo al “Viviani”: Potenza-Bisceglie 0-0.

45° – Conclusione di Pepe sulla barriera.

45° – Un minuto di recupero.

44° – Contropiede del Potenza che con Apicella guadagna un calcio piazzato dal limite. Pronto Esposito.

43° – Palo di Montaldi! Incornata su cross di Lattanzio! Bisceglie sfortunatissimo!

41° – La notizia del gol di Tedesco ha fatto esplodere di gioia i tanti lettori del nostro sito!

VANTAGGIO DEL PICERNO A TRASTEVERE!!!

40° – Ammonito Delvino.

39° – Prende coraggio il Potenza: terzo corner, sugli sviluppi del quale un calciatore rossoblu ha toccato il pallone con un braccio.

38° – Sale la squadra di Biagioni e dà l’impressione di poter reggere fino all’intervallo.

37° – Il Potenza sembra aver preso le misure a un Bisceglie che è calato nella seconda parte della frazione iniziale.

36° – Gli straordinari battimani dei tifosi nerazzurri scaldano l’atmosfera altrimenti molto dimessa all’interno dell’impianto lucano.

35° – Gioco fermo per consentire i soccorsi al centravanti Anibal Montaldi che comunque è subito rientrato in campo.

34° – Cielo cupo ma non piove al “Viviani”.

33° – Palla svirgolata in area stellata ma nessun calciatore rossoblu ne ha saputo approfittare. L’azione si è spenta sul nascere.

32° – Forgione guadagna un calcio d’angolo. Il Potenza respira.

31° – Splendida azione personale di Partipilo che dopo aver saltato quattro uomini ha concluso debolmente fra le braccia di Napoli.

30° – Palla filtrante di Partipilo verso Montaldi. Chiusura provvidenziale di Manetta.

29° – Proteste di Lattanzio per un calcio d’angolo non concesso ai nerazzurri.

28° – Rovesciata di Montinaro fuori bersaglio sugli sviluppi di una lunga rimessa con le mani di Delvino prolungata di testa da Montaldi.

27° – Chance in contropiede per il Bisceglie. Recupero di Diop e filtrante per Lattanzio il cui rasoterra è terminato fuori di poco.

26° – Primo giallo ai danni di un calciatore nerazzurro: ammonito Cerone per un intervento nella trequarti potentina.

25° – Contropiede del Bisceglie. Chiusura su Partipilo lanciato da Cerone.

24° – Rapida ripartenza del Potenza e cross da sinistra di Pepe sventato da Raucci.

24° – Iniziativa elaborata dei nerazzurri sventata dalla compagine lucana.

23° – “Gerry e Piero tenete duro” recita uno striscione esposto dai tifosi biscegliesi al seguito.

21° – Destro pericoloso di Lionetti da venti metri. Di Franco ha comunque sorvegliato il pallone uscire a lato della porta.

19° – Il Potenza cerca di rialzare il baricentro: impresa ardua al cospetto di una squadra scatenata, benché il primo terribile quarto d’ora sia trascorso senza danni per il collettivo di Biagioni, graziato per due volte dai legni e salvato in almeno altre due circostanze dal suo estremo difensore.

18° – Forcing insistente del Bisceglie che ha schiacciato gli avversari nella loro metà campo.

16° – Sinistro di Cerone respinto da un ottimo Napoli! Tiro al bersaglio del Bisceglie ma il punteggio è ancora fermo sullo 0-0.

15° – Traversa di Lattanzio! Deliziosa giocata di Partipilo e destro del capitano deviato da un difensore di casa sul montante! Sesto angolo!

14° – Sul quinto corner per gli ospiti un’altra bella conclusione di Raucci si è spenta alta di pochissimo oltre la traversa. Il Bisceglie meriterebbe abbondantemente il vantaggio.

13° – Sinistro a giro di Partipilo e palo! Sulla ribattuta Delvino da pochi passi ha clamorosamente mancato il tap-in. Angolo per il Bisceglie.

12° – Cross d’esterno di Montinaro verso Lattanzio che è stato anticipato a un soffio dall’impatto col pallone.

11° – Girata sul fondo di Anibal Montaldi imbeccato da un lungo e preciso lancio di Andrea Petta.

10° – Cartellino giallo mostrato all’indirizzo di Pepe.

10° – Primo scorcio di gara decisamente di marca biscegliese. Le due insidiose conclusioni di Raucci e Lattanzio hanno scaldato le mani al portiere potentino.

9° – Senza esito alcuno il corner per la squadra di casa.

9° – Guaita intercetta un lungo lancio e conquista il primo calcio d’angolo del match per il team di Biagioni.

8° – Sinistro dal limite di Riccardo Lattanzio, bella parata di un attento Napoli.

8° – Quattro tiri dalla bandierina in appena otto minuti: la trama del match è piuttosto evidente anche se il Potenza vuol vendere cara la pelle.

7° – Terzo angolo per gli ospiti. Gran tiro di Raucci dalla distanza deviato d’istinto da Napoli nuovamente in corner.

5° – Destro di Cerone murato dalla compagine di casa.

5° – Uno scaltro Anthony Partipilo ha guadagnato il secondo tiro dalla bandierina per gli ospiti.

4° – Buona iniziativa del Potenza chiusa da un tentativo velleitario di Esposito. Pallone abbondantemente fuori.

3° – Cross di Partipilo da destra per la testa di Montaldi che però è arrivato in ritardo.

2° – Contatto fra Manetta e Montaldi al limite ma l’arbitro ha lasciato correre.

2° – Calcio d’angolo per i nerazzurri. Cross sventato dai difensori lucani.

1° – Traversone da sinistra di Pepe, uscita coi pugni di Di Franco.

Ore 15:01 – Calcio d’inizio affidato ai nerazzurri.

Ore 15:00 – Sugli spalti del “Viviani” non più di 700 spettatori.

Ore 14:58 – I circa 300 biscegliesi al seguito colorano un settore ospite quasi del tutto gremito. Gran colpo d’occhio quello fornito dalla tifoseria stellata!

Ore 14:57 – Il Potenza è già pronto per l’ingresso sul rettangolo di gioco.

Ore 14:53 – Le due squadre sono rientrate negli spogliatoi. Fra pochi minuti avrà inizio la gara.

Ore 14:48 – Il cielo è sempre più coperto sul capoluogo potentino. Cadono le prime gocce di pioggia sul “Viviani”.

Ore 14:30 – Il terreno di gioco in sintetico garantisce, anche in caso di pioggia, una tenuta congeniale alle caratteristiche tecniche del team pugliese.

Ore 14:25 – Il tecnico potentino Oberdan Biagioni schiera cinque under. In attacco Apicella a fianco di Guaita e Forgione.

Ore 14:20 – Formazioni. Ragno ha confermato dieci degli undici atleti utilizzati all’inizio del confronto sul campo del Trastevere con l’eccezione di Cerone, preferito a Risolo.

Ore 14:10 – Cielo coperto a Potenza. Temperatura piuttosto bassa.

Ore 14:00 – Occhi puntati anche sul confronto di Roma fra Trastevere e Picerno, che avrà inizio alle ore 15:00 al pari della partita di Potenza.

Ore 13:55 – Le due formazioni fra poco faranno il loro ingresso sul rettangolo di gioco per cominciare il riscaldamento pregara.

Ore 13:45 – Incognita meteo per il match. Le previsioni sul capoluogo lucano non sono promettenti: potrebbe piovere durante la gara.

Ore 13:30 – Grande sfida al “Viviani”. Tifosi nerazzurri già in fermento: si prevede una massiccia partecipazione di supporters del Bisceglie al seguito della squadra di Nìcola Ragno.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 2 aprile 2017