DIRETTA | Herculaneum-Bisceglie 1-2! Claudio Miale!

Sport // Scritto da Vito Troilo // 13 aprile 2017

DIRETTA | Herculaneum-Bisceglie 1-2! Claudio Miale!

Segui in tempo reale la 31ª giornata nel girone H di Serie D e commenta questo live score su facebook!

È consigliato ricaricare la pagina per visualizzare gli aggiornamenti. Il live è disponibile anche sul nuovo sito BisceglieViva

SERIE D girone H – 31ª giornata
Herculaneum-Bisceglie [15:00] 1-2 (50° Montaldi. 86° Sorrentino, 87° Miale)
Cynthia-Gravina [15:00] 1-2 (17° rigore Longobardi, 33° rigore Picci, 66° Chiaradia)
Francavilla in Sinni-Madrepietra Apricena [15:00] 0-0
San Severo-Vultur Rionero [15:00] 4-0 (8° Lanzillotta, 56° Menicozzo, 77° Florio, 82° Di Federico)
Trastevere-Nardò [15:00] 3-0 (10° Tajarol, 62° Tajarol, 81° Pagliaroli)
Ciampino-Nocerina [16:00] 0-7 (30° Fella, 51° Cacace, 64° Siclari, 72° Cacace, 76° Valente, 79° De Iulis, 85° Alvino)
Manfredonia-Gelbison [16:00] 2-2 (10° Giordano, 35° D’Angelo, 39° Maggio, 46° Cicerelli)
Anzio-Agropoli [16:30] 1-1 (8° rigore Capozzoli, 25° Delvecchio)
Potenza-Picerno [20:30] 0-0

CLASSIFICA
Trastevere 67 Bisceglie (-3) 65 Nocerina 61 Gravina 55 Nardò 53 Gelbison 47 Picerno 43 Francavilla in Sinni, Potenza 39 Herculaneum, Manfredonia 38 San Severo, Anzio 37 Vultur Rionero 36 Madrepietra Apricena (-1) 30 Agropoli (-2) 26 Cynthia 22 Ciampino 19.

HERCULANEUM-BISCEGLIE 1-2

Herculaneum: Mennella, Rossi, Solitro, Costantino, Baratto, Poziello, Conte (dal 55° Lopetrone), Adamo, El Ouazni (dal 63° Sorrentino), Gargiulo, Ciano (dal 71° Yeboah). Allenatore: Rosario Campana. A disposizione: Mascolo, D’Apolito, Russo, Rizzo, Marfella, Milone.
Bisceglie: Di Franco, Delvino, Raucci, Diop, Petta, D’Aiello, Partipilo (dal 72° Miale), Risolo, Lattanzio, Montinaro (dall’84° Petitti), Montaldi. Allenatore: Nicola Ragno. A disposizione: Testa, Biancola, Cerone, Pistola, Cioffi, Vaccaro, Petitti, Posillipo.
Terna arbitrale: Perenzoni di Rovereto (Alemani di Legnano, Simeone di Pavia).
Reti: 50° Montaldi, 86° Sorrentino, 87° Miale.
Note: spettatori 150, una cinquantina dei quali provenienti da Bisceglie. Ammoniti: Petta, Gargiulo, Adamo, Raucci, Lopetrone. Espulsi mister Ragno al 23° e Costantino al 78°. Calci d’angolo: 2-1.

FINITA! HERCULANEUM-BISCEGLIE 1-2!

93° – Ultime possibilità per il collettivo di Rosario Campana ma Petta allontana e Montaldi tiene palla.

92° – Il tempo trascorre e matura una vittoria fondamentale per i nerazzurri!

91° – Ammonito Lopetrone.

90° – Extra time già in corso!

89° – Dovrebbero esserci cinque minuti di recupero.

88° – Tocco vincente dell’esperto difensore centrale in mischia. Herculaneum-Bisceglie 1-2!

87° – CLAUDIO MIALE SEGNA UN GOL FONDAMENTALE!

87° – GOL BISCEGLIE!

86° – Calcio piazzato preciso di Sorrentino, nulla da fare per Di Franco. Herculaneum-Bisceglie 1-1

86° – GOL HERCULANEUM

86° – Punizione dal limite in favore dell’Herculaneum.

84° – Dentro Antonio Petitti, fuori Matteo Montinaro. Secondo cambio per il Bisceglie.

83° – I nerazzurri non riescono a sfruttare il tiro dalla bandierina.

82° – Primo angolo della gara per il Bisceglie.

Terzo gol del Trastevere…

Due dirigenti del Nardò sono stati espulsi dall’arbitro Bitonti a Roma per proteste…

80° – Senza esito il corner in favore dell’Herculaneum. Pallone allontanato e azione sfumata.

79° – Secondo tiro dalla bandierina per la formazione di casa.

78° – Espulso Costantino per un fallaccio ai danni di Anibal Montaldi! Gomitata del tutto gratuita e capitano dell’Herculaneum mandato giustamente sotto la doccia!

77° – Salvataggio a pochi passi dalla linea di porta di Rocco D’Aiello su tiro potentissimo di Gargiulo!

76° – Conclusione di Risolo fuori misura sugli sviluppi di un calcio piazzato di Montinaro.

74° – Il tempo trascorre al “Vallefuoco” ma manca ancora più di un quarto d’ora oltre che il recupero. I nerazzurri devono assolutamente evitare la beffa.

72° – Miale per Partipilo. Il Bisceglie passa a un più prudente 3-5-2 che in fase di non possesso si trasformerà in 5-3-2.

71° – Pronto Yeboah: fuori Ciano. Campana ha esaurito le tre sostituzioni.

Nel precedente parapiglia è stato ammonito Posillipo (dalla panchina).

70° – Gran giocata di Lattanzio, velo di Risolo e sinistro telefonato di Partipilo fra le braccia di Mennella.

69° – Bisceglie alla ricerca della seconda rete. Destro di Montinaro a lato.

66° – Gioco fermo e storie tese a Mugnano con scambi tutt’altro che di complimenti fra le due panchine.

Gara chiusa a Roma, anche perchè il Nardò è in dieci uomini già dal 27°. Il Bisceglie non può perdere ulteriore terreno, deve conquistare a sua volta i tre punti per mantenere intatte le distanze.

64° – Occasionissima per Anthony Partipilo: sinistro a giro fuori bersaglio.

63° – Secondo avvicendamento nell’Herculaneum: Sorrentino ha preso il posto di El Ouazni.

Raddoppio del Trastevere con Tajarol…

61° – Chance per lo 0-2 ma il capitano nerazzurro Riccardo Lattanzio, dall’interno dell’area, ha calciato debolmente e centralmente col sinistro.

59° – Cartellino giallo per Raucci. Era diffidato e salterà il match casalingo di domenica 23 col Ciampino.

57° – Vantaggio preziosissimo dei nerazzurri che ora devono assolutamente gestire la situazione e cercare il raddoppio.

55° – Prima sostituzione. Lopetrone rileva Conte.

53° – Problemi per Conte, rimasto a terra a seguito di un contrasto di gioco.

52° – Replica perentoria della squadra di casa con Adamo imbeccato da un cross di Ciano. Palla sul fondo.

Rasoterra preciso su assist di Lattanzio! Diciassettesimo gol per l’attaccante nerazzurro! Herculaneum-Bisceglie 0-1

50° – GOL BISCEGLIE!!! Anibal Montaldi!

47° – Conclusione di Ciano e traversa! Herculaneum pericolosissimo in apertura di secondo tempo.

Gioco ripreso.

INTERVALLO a Mugnano: 0-0. Primo tempo deludente, le principali opportunità per le due contendenti nei minuti conclusivi. Mister Ragno allontanato dalla panchina a metà frazione.

44° – Montaldi mani nei capelli! Incredibile chance sciupata dal bomber argentino che a portiere battuto ha spedito il cuoio a fondo campo sprecando il prezioso suggerimento di Partipilo.

43° – Contropiede dell’Herculaneum. Clamoroso errore di Adamo, servito da El Ouazni: colpo di testa da pochi passi, palla fuori. Brivido per il Bisceglie.

42° – Chiusura di Solitro su Raucci, lanciato in area campana.

41° – Herculaneum in difficoltà anche nell’uscire dal pressing dei nerazzurri, che sembrano decisamente più tonici in questo finale di tempo.

40° – Destro di Montinaro di pochissimo a lato.

39° – Il Bisceglie ha cambiato passo. Slalom di Partipilo, fermato in uscita da Mennella.

38° – Capovolgimento di fronte e tentativo da dimenticare di El Ouazni. Palla alle stelle.

37° – Bisceglie vicinissimo al vantaggio! Cross di Partipilo per Montaldi che ha mancato davvero di un nulla l’impatto col pallone… I nerazzurri crescono.

36° – Fallo tattico di Adamo sulla veloce ripartenza di Fabio Delvino. Giusta l’ammonizione.

Tre ammoniti nelle fila del Nardò sul campo del Trastevere. Nessuno fra i romani…

33° – Uscita di Mennella su traversone di Partipilo prolungato di testa da Rocco D’Aiello.

Un alterco con l’arbitro (il discusso Bitonti di Bologna) è costato l’allontanamento dal campo al difensore centrale del Nardò Rosato nella gara di Roma.

31° – Senza esito il corner calciato molto male dall’Herculaneum.

30° – Gran tiro di Costantino deviato in calcio d’angolo. Primo tiro dalla bandierina di tutto l’incontro.

29° – L’impressione è che gli stellati abbiano voluto dosare le energie.

Espulso Rosato del Nardò per doppia ammonizione… Granata in inferiorità numerica e sotto di un gol sul campo del Trastevere.

26° – Conclusione smorzata di Lattanzio bloccata da Mennella.

25° – Giallo per Gargiulo.

24° – Una decisione parsa fin troppo severa, quella dell’arbitro Perenzoni. Toccherà al vice Giuseppe Leonetti seguire la squadra.

23° – Battibecco a bordo campo. Ne ha fatto le spese il trainer biscegliese Nicola Ragno, espulso.

Nardò già due volte vicino al pareggio con Patierno e Versienti.

21° – L’Herculaneum gioca a viso aperto. Buon segno perché, almeno per il momento, il team di casa non fa barricate.

20° – Entrata scomposta di Andrea Petta su El Ouazni. Primo cartellino giallo del match mostrato all’indirizzo del difensore centrale nerazzurro.

19° – Recupero di Montinaro, cross di Partipilo per Lattanzio il cui colpo di testa è stato bloccato senza difficoltà da Mennella.

17° – Sinistro di Partipilo alto.

16° – Il Bisceglie dovrà necessariamente alzare i ritmi.

15° – Nessun tiro in porta a Mugnano.

13° – Montaldi fermato in posizione di fuorigioco.

11° – Senza esito l’azione degli stellati.

11° – Brutta entrata ai danni di Partipilo. Calcio di punizione per il Bisceglie.

9° – Iniziativa individuale di Lattanzio fermato dai difensori campani.

Trastevere in vantaggio sul Nardò. Ha segnato Tajarol al 10°.

7° – Gara priva di spunti.

5° – Ritmi molto bassi. Il Bisceglie ha un atteggiamento differente rispetto a quello della trasferta di Potenza, nel quale una partenza veemente purtroppo non portò frutti, anche a causa della sfortuna (tre legni nel primo tempo).

4° – Tirocross senza pretese di Adamo.

3° – Possesso palla degli ospiti, che però al momento non trovano sbocchi. Ben chiuso il collettivo di mister Campana.

2° – Prima iniziativa, senza alcun esito, del team di casa. Cross di Conte fuori misura.

2° – Il Bisceglie, disposto con un vero e proprio 4-2-4, vuole subito fare la partita. Herculaneum schierato con un 4-3-2-1.

1° – Calcio d’inizio. Bisceglie nella classica tenuta a strisce verticali nere e azzurre. L’Herculaneum giocherà in divisa bianca.

Ore 15:00 – Le due formazioni hanno fatto il loro ingresso sul rettangolo di gioco. Dirigerà Perenzoni di Rovereto.

Ore 14:55 – Tutto pronto per il calcio d’inizio. Sugli spalti del “Vallefuoco” una cinquantina di sostenitori biscegliesi. In tantissimi già collegati sui due portali BisceglieViva e Bisceglie in diretta per questo live score più unico che raro. nel breve periodo di coesistenza dei due siti.

Ore 14:50 – Concluse le operazioni di riscaldamento. Le squadre sono rientrate negli spogliatoi. Manca davvero poco all’inizio della partita.

Ore 14:45 – Giornata primaverile e soleggiata a Mugnano.

Ore 14:40 – Formazioni. Confermate le indiscrezioni della vigilia: Nicola Ragno ha preferito Risolo in mediana al posto di Cerone. Tornano al centro della linea difensiva Andrea Petta e Rocco D’Aiello, al rientro dalla squalifica. Di Franco fra i pali con Raucci a sinistra e Delvino a destra sulle corsie esterne, Partipilo al rientro pronto a dar supporto a Montinaro che sarà il suggeritore di Lattanzio e Montaldi.

Ore 14:30 – Gara di notevole importanza per il collettivo nerazzurro, che non ha alcuna alternativa alla vittoria per sperare di coronare il suo inseguimento alla vetta già da questo pomeriggio.

Ore 14:20 – Snodo cruciale della lotta per la promozione diretta in Lega Pro in questo giovedì santo. Quattro giornate ancora da giocare, dodici punti in palio. Il Trastevere non è più nelle condizioni di gestire un margine che appena tre settimane fa era di otto lunghezze rispetto alla formazione del presidente Nicola Canonico.

Ore 14:15 – Turno infrasettimanale nel girone H di Serie D. I nerazzurri saranno di scena sul sintetico del “Vallefuoco” di Mugnano, domicilio dell’Herculaneum di Rosario Campana, non ancora in salvo. Occhi puntati sul match Trastevere-Nardò: la formazione romana ha solo due punti di vantaggio nei confronti del Bisceglie.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 13 aprile 2017