DIRETTA | Ciampino-Bisceglie minuto per minuto. POKER NERAZZURRO, VITTORIA FONDAMENTALE

Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 dicembre 2016

DIRETTA | Ciampino-Bisceglie minuto per minuto. POKER NERAZZURRO, VITTORIA FONDAMENTALE

La quindicesima giornata nel girone H di Serie D in tempo reale

Il pregara di Ciampino-Bisceglie

Il calendario completo del girone H di Serie D

Ciampino-Bisceglie 1-4

Ciampino: Peri, Moisa, Cassetti, D’Orazi, Carnevali, Citro, Turmalaj, Blandino, Federici, Trani, Damiani (dall’85° Tiozzo). Allenatore: Simone Santoni. A disposizione: Cececotto, Martinelli, Angi, Macciocca, Giampietro, Montaldi, Solfiti, Marchetti.
Bisceglie: Calandra, Biancola, Pistola, Diop (dal 77° Velardi), Petta, D’Aiello, Partipilo (dal 75° Sassano), Risolo, Lattanzio, Montinaro, Montaldi (dal 72° Prinari). Allenatore: Nicola Ragno. A disposizione: Testa, Cassano, Delvino, Nitti, Petitti.
Terna arbitrale: Scordo di Novara (Di Girolamo de L’Aquila, Luntri di Avezzano).
Reti: 19° Federici, 36° Montaldi, 48° Montinaro, 66° Montaldi, 73° Lattanzio.
Note: spettatori 150. Ammoniti: Trani, Diop, Cassetti, D’Orazi, Carnevali. Calci d’angolo: 11-7.

SERIE D girone H – 15ª giornata
Herculaneum-Picerno 0-0
Agropoli-Nocerina [ore 15:00] 0-2
Anzio-Madrepietra Daunia 2-2
Ciampino-Bisceglie 1-4
Francavilla-Vultur 2-2
Manfredonia-Cynthia 1-0
Potenza-Nardò 0-1
San Severo-Gelbison 0-0
Trastevere-Gravina 3-2

CLASSIFICA AGGIORNATA
Trastevere 33 Bisceglie (-1), Nocerina 30 Gravina 29 Gelbison 25 Nardò 23 Francavilla in Sinni 22 San Severo 21 Manfredonia 20 Potenza 19; Herculaneum (-3), Anzio 18, Picerno, Vultur Rionero 16, Agropoli (-2) 13, Ciampino 12 Madrepietra Apricena (-1) 9 Cynthia 5.

Triplice fischio. Il Bisceglie ha espugnato il “Superga” di Ciampino ma non inganni il punteggio: la squadra laziale ha lottato su tutti i palloni, trovando anche il vantaggio al 19° con un colpo di tacco di Federici. Pari nerazzurro con Montaldi al 36° (bolide sotto la traversa). Sorpasso stellato grazie a Montinaro in apertura di ripresa (tiro leggermente deviato su assist di Partipilo). Tris pugliese con Montaldi (settimo centro stagionale), poker firmato da Riccardo Lattanzio (sinistro al volo su calcio d’angolo, nono gol in campionato per il capocannoniere).

Finita a Trastevere: 3-2 per la compagine di Gardini, sempre più capolista del girone H.

93° – Pochi secondi ancora da giocare. In cassaforte un successo prezioso per i nerazzurri del presidente Nicola Canonico, che domenica affronteranno al “Ventura” la Nocerina.

91° – Già trascorso il primo dei tre minuti di extratime.

90° – Undicesimo angolo per il team di casa. Inzuccata di Cassetti sul fondo.

89° – Si attende solo l’indicazione del tempo di recupero.

88° – Cross di Sassano deviato da D’Orazi, forse con un braccio. Timide le proteste nerazzurre.

87° – Tentativo a giro di Citro alto.

86° – Tentativo di Federici deviato e messo in angolo. Decimo corner per il Ciampino.

Il Gravina ha accorciato le distanze con un calcio di rigore realizzato da Diego Albano.

85° – Tiozzo ha preso il posto di Damiani fra i padroni di casa.

84° – Poco da rilevare in questa fase conclusiva della sfida di Ciampino.

Terzo gol del Trastevere. Gravina ko.

81° – Tentativo fuori bersaglio dell’esperto centrale difensivo Carnevali.

80° – Ritmi sempre più blandi anche se il collettivo laziale non demorde e prova a rendersi pericoloso.

78° – Bella parata di Calandra sul rasoterra di Damiani.

77° – Terza e ultima sostituzione per il Bisceglie: Mirko Velardi ha fatto il suo ingresso in campo al posto di Ousmane Diop.

75° – Esce anche Anthony Partipilo, sostituito da Pierantonio Sassano.

Secondo penalty per il Trastevere trasformato da Tajarol. Il team di Gardini è in vantaggio 2-1 sul Gravina.

73° – Contropiede nerazzurro e poker con Riccardo Lattanzio, sempre più capocannoniere del girone H con nove reti! Ciampino-Bisceglie 1-4!

73° – GOL BISCEGLIE!

72° – Fuori Anibal Montaldi, autore di una doppietta. Lo rileva Tiziano Prinari.

69° – I ritmi ora sembrano essersi abbassati. Le due reti di vantaggio sono un margine di sicurezza piuttosto ragguardevole per il Bisceglie, che però non può permettersi rilassamenti: troppo importante conquistare i tre punti in questa gara, soprattutto considerando il pareggio che attualmente sta maturando nel confronto diretto fra Trastevere e Gravina.

67° – Gara decisamente vivace. Ciampino mai domo: incornata di Carnevali, palla sul fondo.

66° – Anibal Montaldi in contropiede firma il tris nel momento più critico della gara! Bomber implacabile! Ciampino-Bisceglie 1-3!

66° – GOL BISCEGLIE!

65° – Reazione nerazzurra con Partipilo, anticipato al momento di calciare a tu per tu con Peri.

64° – Il Ciampino sfiora il pareggio con un’incredibile conclusione di Damiani che si è infilata sotto la traversa ma senza varcare la linea di porta.

63° – Provvidenziale salvataggio di Biancola su un colpo di testa di Federici. Pallone spazzato poi in calcio d’angolo.

61° – Tiro di Citro da fuori area neutralizzato senza alcun problema da Calandra.

60° – Partita ricca di capovolgimenti di fronte. Il Ciampino ha guadagnato il quinto calcio d’angolo senza però riuscire a sfruttarlo.

Il Trastevere ha pareggiato nel big match col Gravina grazie a un rigore realizzato da Tajarol.

58° – Sesto tiro dalla bandierina per gli stellati (tiro di Partipilo ancora deviato). Ciampino rintanato.

56° – Tirocross di Risolo respinto da Carnevali. Sulla prosecuzione dell’azione cross per la testa di Petta che ha centrato in pieno la traversa da pochi passi.

55° – Destro di Montaldi deviato in angolo. Quinto corner per il Bisceglie.

53° – Colpo di testa di Andrea Peta su calcio d’angolo di Montinaro. Palla alta di un soffio.

51° – Ciampino pericolosissimo sugli sviluppi del tiro dalla bandierina. Petta ha salvato sulla linea su tentativo di Damiani.

50° – Calcio d’angolo per la compagine di casa.

47° – Irresistibile Anthony Partipilo. Il suo assist è stato sfruttato nel migliore dei modi da Matteo Montinaro che ha superato Peri riportando i nerazzurri in vantaggio. Ciampino-Bisceglie 1-2!

47° – GOL BISCEGLIE!

Riprende il gioco al Centro Sportivo “Superga”.

Concluso, dopo un minuto di recupero, il primo tempo. 1-1 all’intervallo fra Ciampino e Bisceglie.

45° – Tiro di Montinaro fortuitamente rimpallato da Petta. Sugli sviluppi dell’azione i nerazzurri hanno guadagnato il terzo corner.

45° – Fallaccio di Carnevali su Montinaro. Giallo inevitabile. Tre dei quattro difensori del Ciampino sono già ammoniti.

44° – Incursione di Damiano sull’out destro e cross molto pericoloso. La palla ha attraversato tutta l’area nerazzurra.

43° – Tiro dal limite di Federici bloccato da Calandra.

43° – Azione di rimessa del Ciampino che guadagna un tiro d’angolo.

42° – Traversone di Montinaro, fallo fischiato a Petta in mischia.

41° – Calcio piazzato per gli ospiti da buona posizione.

40° -Terzo ammonito fra i padroni di casa: D’Orazio.

39° – Gol pesantissimo quello di Siclari ad Agropoli dopo sei minuti. Nocerina già in vantaggio nel match cominciato alle ore 15:00.

38° – Uscita di Peri in anticipo su Lattanzio. In precedenza cartellino giallo mostrato al terzino Cassetti.

37° – Nerazzurri ancora pericolosi con Partipilo, fermato dai difensori laziali.

36° – Anibal Montaldi, con un destro potente che si è infilato sotto la traversa, ha trafitto Peri impattando la situazione. Ciampino-Bisceglie 1-1!

36° – GOL BISCEGLIE!

35° – Incursione, l’ennesima, di Partipilo, chiuso da un raddoppio di marcatura.

33° – Il Bisceglie continua a subire almeno una rete ininterrottamente dalla settima giornata. L’ultima partita dei nerazzurri senza gol incassati risale allo scorso 9 ottobre (Bisceglie-Gelbison 1-0).

31° – Girata innocua di Montaldi, tutto facile per l’estremo di casa.

30° – Ammoniti per reciproche scorrettezze Diop e Trani.

29° – Bella iniziativa degli stellati con Lattanzio che ha servito Montinaro la cui sponda di testa verso Partipilo è risultata però troppo lunga.

28° – Bisceglie vicinissimo al pareggio. Sinistro di Lattanzio di un niente sul fondo con Peri immobile.

27° – Cross di Partipilo dall’interno dell’area laziale deviato ancora da Carnevali. I nerazzurri continuano a spingere.

26° – Sponda di Lattanzio, palla spazzata da Carnevali.

25° – Bisogna assolutamente reagire e rimettere subito la situazione in parità. La rete incassata ha avuto evidenti ripercussioni psicologiche sul team nerazzurro.

24° – Ciampino già pungente di rimessa. L’autore dell’1-0 Federici ci ha riprovato mandando però il pallone a lato.

23° – Il Bisceglie, ancora una volta, è sotto di un gol.

22° – Ottimo momenti degli aeroportuali, al tiro con Damiani la cui mira però è risultata abbondantemente imprecisa.

21° – Secondo tiro dalla bandierina per il Ciampino, galvanizzato dalla rete del vantaggio. Nulla di fatto, i nerazzurri se la cavano.

19° – Federici gela i tifosi nerazzurri con un beffardo colpo di tacco in mischia da pochi passi sugli sviluppi di un’azione confusa e prolungata.

19° – GOL CIAMPINO!

18° – Corner per la squadra di casa.

17° – Tiro da fuori di Damiani alto sulla traversa.

16° – L’azione nerazzurra si sviluppa prevalentemente sul fronte destro, dove Partipilo appare immarcabile da Cassetti e il Ciampino è costretto a continui raddoppi. Colpo di testa debole di Montaldi.

14° – Tentativo a giro di Rocco D’Aiello dalla distanza sugli sviluppi del tiro dalla bandierina. Pallone sul fondo.

13° – Bella combinazione Lattanzio-Partipilo. L’esterno offensivo è stato anticipato al momento di calciare. Palla ancora in angolo.

12° – Vantaggio del Gravina a Trastevere con la rete di Morga.

11° – Il Bisceglie insiste, soprattutto sull’out destro con un incontenibile Partipilo.

10° – Incursione di Partipilo, servizio per Lattanzio che ha cercato l’uno-due con Montaldi. Dispositivo difensivo dei padroni di casa puntuale nell’allontanare il pallone.

9° – Possesso palla nerazzurro. Ciampino ben chiuso a protezione della porta difesa da Peri.

8° – Continua la pressione della squadra di Nicola Ragno, subito a caccia del gol che possa sbloccare il risultato.

7° – La formazione di casa cerca di uscire dal guscio con lanci lunghi facile preda dei centrali del Bisceglie.

6° – Possesso palla dei nerazzurri, subito padroni del campo.

5° – Il Ciampino ha provato a pungere con un traversone di Cassetti dalla sinistra sul quale comunque Calandra non ha corso alcun tipo di pericolo.

4° – Punizione di Montinaro bloccata in due tempi da Peri.

4° – Calcio piazzato dal limite per il Bisceglie. Sulla palla Montinaro.

3° – Senza esito il corner degli stellati.

3° – Buona iniziativa di Partipilo che ha guadagnato il primo tiro dalla bandierina per gli ospiti.

2° – Sei i calciatori under in campo per la compagine allenata da Simone Santoni, che a dispetto della posizione in classifica è squadra tutt’altro che da sottovalutare.

1° – Gara appena cominciata, nerazzurri già intraprendenti. Il Bisceglie indossa le classiche divise che ricalcano i colori sociali.

Ore 14:30 – Giornata piuttosto soleggiata al Centro Sportivo “Superga”. Sugli spalti poco meno di una cinquantina di supporters nerazzurri.

Ore 14:25 – Tutto pronto per l’inizio del confronto. Le due squadre hanno già fatto rientro negli spogliatoi e fra poco torneranno sul rettangolo di gioco.

Ore 14:20 – Nicola Ragno ha scelto di schierare cinque under sul rettangolo di gioco. In porta fiducia a Calandra, sulle corsie esterne agiranno Biancola e Pistola (Nitti e Delvino lasciati in panchina), al centro della difesa riconfermata la coppia Petta (non impeccabile con l’Herculaneum)-D’Aiello. Centrocampo con Diop mediano, Risolo, Montinaro e Partipilo. Solita coppia d’attacco Lattanzio-Montaldi. Un Montaldi anche fra i laziali ma in panchina.

Ore 14:15 – Turno infrasettimanale e al tempo stesso festivo, nella ricorrenza dell’Immacolata, con tutte le gare in programma alle ore 14:30 fatta eccezione per il derby della provincia di Salerno fra Agropoli e Nocerina. I molossi di mister Gianni Simonelli renderanno visita al Bisceglie domenica 11 dicembre al “Gustavo Ventura” (calcio d’inizio fissato per le ore 15:00).

Ore 14:12 – Fra pochi istanti saranno comunicate le formazioni. Fra i nerazzurri non potrà debuttare l’ultimo arrivato, l’attaccante Mauro Cioffi che ha cominciato la stagione nel Madrepietra Apricena: l’atleta dovrà scontare una giornata di squalifica.

Ore 14:10 – Gara tutt’altro che facile per i nerazzurri al Centro Sportivo “Superga”, domicilio del giovane ma combattivo Ciampino, deciso a tirarsi fuori dalle sabbie mobili della bassa classifica. Sfida apparentemente dal pronostico segnato, quella fra la terza e la terzultima forza del girone H di Serie D. I nerazzurri, partiti già mercoledì, dopo pranzo, alla volta del Lazio, hanno bisogno dei tre punti per avvicinarsi ulteriormente al primato in graduatoria, confidando in un pareggio nel big match della quindicesima giornata fra Trastevere e Gravina, le due battistrada del raggruppamento.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 8 dicembre 2016