DIRETTA| BISCEGLIE-NARDÒ e la 20ª giornata del girone H di Serie D

Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 22 gennaio 2017

DIRETTA| BISCEGLIE-NARDÒ e la 20ª giornata del girone H di Serie D

IN TEMPO REALE – Fare clic su F5 o sul tasto “ricarica” per aggiornare la pagina

SERIE D – girone H
20ª giornata
Herculaneum-Manfredonia [ore 15:00] 0-0
Agropoli-Gelbison 1-0
Anzio-Cythia 1-0
Bisceglie-Nardò [ore 15:00] 1-2
Ciampino-Gravina 2-1
Francavilla in Sinni-Trastevere 1-3
MadrePietra Apricena-Vultur Rionero 3-2
Nocerina-Picerno 1-0
Potenza-San Severo 0-0

CLASSIFICA
Trastevere 44 Nocerina 40 Bisceglie (-1), Gravina 37 Gelbison 35 Nardò 32 Anzio Francavilla in Sinni 28 Vultur Rionero, Herculaneum 25 Manfredonia*, San Severo, Potenza* 24 Picerno* 20 Agropoli* (-2) 19 Ciampino 16 Madrepietra Apricena (-1) 13 Cynthia 9.
* Una partita in meno
** Due partite in meno

BISCEGLIE-NARDÒ 1-2
Bisceglie: Testa, Biancola, Raucci,  Risolo, Petta (dal 70° Posillipo), D’Aiello, Moccia, Cerone (dal 68° Cioffi), Lattanzio, Montinaro (dal 73° Vaccaro), Montaldi. Allenatore: Nicola Ragno. A disposizione: Di Franco, Delvino, Pistola, Miale, Petitti, Diop.
Nardò: Petrachi, De Pascalis, Morello, Bertacchi, Benvenga, Camisa, Palmisano (dal 73° Gigante), Prinari (dall’81° Pirretti), Patierno, Kyeremateng, Versienti (dall’86° Rosato). Allenatore: Antonio Foglia Manzillo. A disposizione: Corallo, Carrozzo, Tarallo, Cicerello, Corvino, Ancora.
Terna arbitrale: Marco Rossetti di Ancona (Orga di Moliterno e Fine di Battipaglia).
Reti: 10° Palmisano, 15° Petta, 43° Patierno.
Note: spettatori 1000 circa di cui 50 provenienti da Nardò. Ammoniti: Biancola, Testa, Moccia, Palmisano, Prinari, Camisa, Kyeremateng. Calci d’angolo: 7-3.

95° -Nonostante il buon primo tempo il Bisceglie ha buttato alle ortiche una grande occasione per poter riaprire il discorso promozione. Vince il Nardò per 1-2, decidono le reti di Palmisano, Petta e Patierno

93° – Ammonito clamorosamente Moccia per simulazione, nonostante abbia subito l’intervento del diretto marcatore. Le proteste dell’ex Catanzaro non sortiscono effetti.

90° -Cinue minuti di recupero segnalati dal quarto uomo.

89° – Doppia conclusione pericolosa per il Bisceglie: ci provano Risolo e Vaccaro con la palla che sorvola di poco la traversa sul tiro del numero quattro nerazzurro.

86° – Ultimo cambio per il Nardò. Versienti cede il posto a Rosato.

85° – Carica pericolosissima di Kyeremateng su Testa con quest’ultimo che resta a terra. Reazione del portiere biscegliese ma l’arbitro estrae il giallo per entrambi

83° – Punizione liftata di Lattanzio ma Pettachi fa buona guardia e lascia scorrete fuori.

82° – Ammonito Camisa per gioco scorretto e punizione da posizione interessante per il Bisceglie.

81° – L’ex Tiziano Prinari viene sostituito da Pirretti.

76° – Bisceglie che fa fatica a presentarsi di fronte a Petrachi e il Nardò gestisce il minimo vantaggio come può.

73° – Arrivano i primi cambi per ilNardò. Esce Palmisano entra Gigante. Il Bisceglie esaurisce il bonus sostituzioni con Vaccaro che rimpiazza Montinaro.

70° – I calciatori del Nardò sembrano ora molto affaticati e utilizzano lanci lunghi per sorprendere la retroguardia locale. Nel frattempo Posillipo fa il suo ingresso in campo rimpiazzando Andrea Petta.

68° – Primo avvicendamento per il Bisceglie. Cerone viene rilevato da Mauro Cioffi.

64° – “Centro Italia non mollare” è lo striscione solidale che campeggia sulla curva dei tifosi ospiti. Un bellissimo gesto dedicato alle popolazioni colpite dal sisma e della slavina di questa settimana, accolto da un fragoroso applauso.

60° -Ammonito Prinari per fallo connesso su Montaldi. Bisceglie che cerca in ogni modo di ristabilire gli equilibri ma serve un cambio nell’assetto tattico.

53° – Bisceglie sicuramente uscito dagli spogliatoi con un’altra mentalità. Raucci prova dai venti metri ma ancora Petrachi si distende. Sul successivo corner in mischia il portiere granata respinge miracolosamente gli assalti nerazzurri.

52° – Limpida voleè di Montinaro forte ma centrale.

50° – Moccia prova a metterla in mezzo ma il traversone è facile preda di Petrachi.

46° – Tiro velenoso di Montaldi, la sfera lambisce il palo

16:03 – Ricomincia la sfida fra Bisceglie e Nardò. Nessuna variazione in campo.

45° – Finisce la prima frazione senza recupero. Un buon ma sfortunato primo tempo per il Bisceglie che torna negli spogliatoi sotto di un gol.

43° – Punizione battuta da Versienti, indisturbato e tutto solo l’ex Cosimo Patierno non perdona ed infila di testa il baluardo di casa.

43° – GOL DEL NARDÒ

42° – Ammonito Biancola per gioco scorretto su Patierno.

36° – Clamorosa palla gol per il Bisceglie! Lattanzio vola e incorna di testa; Bertacchi salva sulla linea di porta appoggiandosi al palo.

35° -Percussione di Prinari che supera tre difensori e tira dal limite, Testa devia in angolo con la punta delle dita.

33° – Partita dai ritmi elevatissimi e abbastanza piacevole con due squadre che giocano a carte scoperte.

32°- Cerone prova dalla distanza, pallone deviato in corner da Benvegna.

28° -Ancora sfortunati Montinaro!! A tu per tu col portiere colpisce d’interno verso l’angolino più lontano; la palla si ferma sulla linea di porta a causa del terreno di gioco viscido.

26° -Bella acrobazia di Montinaro, respinge Morello.

22° – Punizione di Bertacchi, di testa va lungo Camisa, Cerone salva sulla linea a portiere ampiamente battuto.

19° -Ancora Bisceglie pericoloso ma non preciso verso lo specchio della porta.

15° – Sugli sviluppi di un corner Andrea Petta svetta più di tutti ed incoccia di testa dove Petrachi non può arrivare!

15° – PAREGGIO DEL BISCEGLIE!!!

14° – Miracolo di Petrachi sul secondotiro consecutivo di Risolo. Palla in corner.

13° – Prova la conclusione Risolo ma la palla va fuori di molto. Bisceglie pronto a reagire ma che trova un Nardò molto compatto.

10° – Azione dalla sinistra, Kyeremateng parte veloce e serve Palmisano che girandosi in piena area trafigge Testa. Avvio veemente dei neretini.

10° – GOL DEL NARDÒ

7° – Kyeremateng si presenta tutto solo davanti a Testa che respinge la propria conclusione

5° -Già prima ammonizione per un giocatore del Nardò. È Palmisano a ricevere la sanzione dal direttore di gara.

15:02 – Fischio d’inizio fra le due formazioni.

14:57 – È la gara degli ex con i granata salentini che schierano dal primo minuto Prinari e Patierno. Nell’ undici iniziale di mister Ragno confermato Moccia sull’esterno nel 4-4-2.

14:55 -Cielo poco nuvoloso e stadio che si sta riempiendo per uno scontro diretto che si preannuncia interessante. Sono quattro i punti che separano i nerazzurri dalla vetta e una vittoria quest’oggi potrebbe essere importante.

14:51-Dopo il pareggio del recupero di mercoledì contro il Picerno il Gustavo Ventura apre ancora le proprie porte ricevendo un Nardò in piena crescita.

Chi è Bartolomeo Pasquale

Bartolomeo Pasquale nasce a Molfetta il 15 Gennaio 1987. All'età di dodici anni vince il premio speciale alla seconda edizione del premio scolastico "Vincenzo Fata" con il video-report dal titolo "Bisceglie in dieci minuti". Redattore per Bisceglie in diretta dal 2008, è stato presentatore per programmi radiofonici, spettacoli e contest, conseguendo il titolo di giornalista pubblicista nel 2010. Laureato in Giurisprudenza con tesi in Diritto del Lavoro presso l'Università degli Studi di Bari, è praticante avvocato dal Novembre 2012.




Sport // Scritto da Bartolomeo Pasquale // 22 gennaio 2017