DIAZ STANCA, SAN FERDINANDO S’IMPONE MERITATAMENTE

Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 dicembre 2013

DIAZ STANCA, SAN FERDINANDO S’IMPONE MERITATAMENTE


Francesco Salerno della Diaz Bisceglie, uno degli under più promettenti della C2

Francesco Salerno della Diaz Bisceglie, uno degli under più promettenti della C2

Tutto lo sport biscegliese a portata di clic su Bisceglie in diretta
Aggiungi il link del sommario sportivo ai tuoi preferiti per avere la certezza di non perdere un solo articolo!
Vota i personaggi dell’anno nel sondaggio di Bisceglie in diretta (ci sono anche le categorie sport individuali e sport di squadra)
BISCEGLIE IN DIRETTA – TUTTI I COLORI DELLO SPORT LOCALE

Futsal San Ferdinando-Diaz Bisceglie 5-3

Come temuto alla vigilia dal tecnico Maurizio Di Pinto, una Diaz provata sul piano fisico e forse anche un po’ svuotata mentalmente dall’appagante successo nella stracittadina con il Nettuno ha pagato dazio nella trasferta sull’ostico campo del Futsal San Ferdinando.

I nerazzurri sono riusciti a reggere l’urto dei gialloverdi di casa, determinati a conquistare i tre punti per risollevare una mediocre situazione di classifica, solo nel primo tempo (2-1). Nella ripresa gli ospiti sono letteralmente crollati sulle gambe e San Ferdinando ha preso il largo fino a giungere sul 5-1. Sergio Decillis e Francesco Salerno hanno accorciato le distanze.

Battuta d’arresto dovuta alle condizioni fisiche non ottimali di molti atleti, che peraltro non si sono espressi sui loro livelli abituali. L’impressione è che si tratti di un episodio isolato e la Diaz, una volta ricaricate le pile, tornerà a giocare un futsal ordinato e concreto esaltato da un sano agonismo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 23 dicembre 2013