DIAZ-FUTSAL CLUB POLIGNANO 1-0 | De Cillis castigatore in pieno recupero

Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 dicembre 2015

DIAZ-FUTSAL CLUB POLIGNANO 1-0 | De Cillis castigatore in pieno recupero


Diaz Bisceglie-Futsal Club Polignano 1-0

Diaz Bisceglie: Povia, Preziosa, Di Pinto, Garofoli, Pedone, Palermo, Cassanelli, De Cillis, Valente, Tortora, Dell’Orco, Ricchiuti. Allenatore: Maurizio Di Pinto.
Futsal Club Polignano:  Napoletano, Cardone, Sabato, Fiume, Giampaolo, Giannuzzi, Lapertosa, Potente, Lapertosa, Minoia, Soares, Narracci. Allenatore: Simone.
Arbitri: Plutino di Foggia, Decorato di Barletta.
Reti: 62° De Cillis.
Note: ammoniti Valente, Garofoli, De Cillis.

Una rete di Sergio De Cillis a tempo quasi scaduto ha regalato alla Diaz tre punti preziosissimi nel match col Futsal Club Polignano. I biancorossi hanno ripreso confidenza col risultato pieno interrompendo un preoccupante periodo di cinque gare senza successi. Il tecnico biscegliese Maurizio Di Pinto, costretto a fare a meno dell’infortunato Mauro Caggianelli, ha proposto uno starting five inedito con Mauro Garofoli, Cesare Pedone, Vincenzo Cassanelli e Gigi Palermo davanti all’estremo difensore Vincenzo Povia.

Primo acuto del confronto con una conclusione di Giannuzzi respinta dal portiere della Diaz. Padroni di casa pericolosi con Garofoli al 4°: destro sul fondo. Polignano intraprendente e gara piuttosto gradevole sul terreno del PalaDolmen: palo esterno di Fiume su colpo di testa. Chance molto ghiotta all’11° per Garofoli, servito da Cassanelli: a tu per tu con Napoletano la conclusione del biscegliese si è spenta a lato. Il team del patron Giuseppe Cortellino è andato vicino al vantaggio con Tortora e Valente, rischiando grosso su Giampaolo cui ha risposto di no un ottimo Povia. Futsal Club sprecone al 23°: Potente, a porta praticamente sguarnita, ha concluso fuori bersaglio. Intervento efficace del portiere ospite su De Cillis e conclusione imprecisa di un soffio di Cardone sul capovolgimento di fronte. Opportunità anche per Giampaolo su calcio piazzato (bene Povia in due tempi) e Potente con una puntata terminata out.

Ripresa aperta dalla più nitida occasione del match per i biscegliesi: triangolo con Pedone e destro di Preziosa sul palo interno. Un altro legno lo ha centrato in seguito De Cillis. Gara meno spettacolare che nella prima frazione ma di elevati contenuti agonistici, al punto che la Diaz, con sette minuti ancora da giocare oltre al recupero, ha esaurito il bonus falli e il Futsal Club Polignano, deciso a vincere l’incontro, ha scelto di optare per il quinto di movimento ma tutti i tentativi sono risultati vani.

Nel recupero, l’episodio che ha deciso il confronto: i biancorossi hanno recuperato palla con Tortora che si è involata verso la porta avversaria ma la sua conclusione ha colpito il palo: sulla respinta il più rapido di tutti è stato Sergio De Cillis, che ha così realizzato una rete pesantissima per la gioia del pubblico biancorosso.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 dicembre 2015