Diaz e Nettuno a caccia di risultati utili in trasferta

Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 ottobre 2016

Diaz e Nettuno a caccia di risultati utili in trasferta

Biancorossi nella tana della capolista Taranto, biancazzurri a confronto del Neapolis Polignano

Sesto turno d’andata nel massimo campionato regionale di calcio a 5 maschile. Trasferte particolarmente impegnative per Diaz e Nettuno, di scena rispettivamente sui campi di New Team Taranto e Neapolis Polignano. Le due compagini biscegliesi, ferite nell’orgoglio dalle battute d’arresto casalinghe maturate nella giornata precedente, intendono tornare a far punti.

I biancorossi del patron Giuseppe Cortellino hanno strappato, martedì, un buon pari (1-1) nell’andata dei quarti di finale della fase regionale di Coppa Italia sul terreno del Futsal Salapia a Margherita di Savoia. Il trainer Maurizio Di Pinto, pur non potendo contare su Antonio Amoruso (appiedato dal giudice sportivo) e Gerry Lavolpicella (infortunato), è fiducioso: «Abbiamo una rosa lunga, composta da giocatori bravi e dalla grande esperienza, anche in categorie superiori. Siamo consci delle difficoltà che presenta la sfida con il New Taranto ma di certo non andremo a fare le vittime sacrificali. Abbiamo i mezzi per fare punti» ha affermato. In dubbio Gigi Palermo e Alberto Tortora.

Gli avversari, neopromossi dalla C2, sono al comando della graduatoria con uno score di 12 punti frutto di quattro successi e una sola sconfitta. La Diaz, penultimo attacco con appena 12 reti, si misurerà con la miglior difesa del girone (10 gol incassati). Dirigeranno Antonio Valentini di Bari e Giuliano De Vincentis di Brindisi.

Il bomber Felice Lapertosa, autore di uno splendido poker sul terreno del Futsal Andria, è senz’altro l’elemento più in forma del Neapolis Polignano, contro cui il Nettuno di Bartolo Sasso (nella foto) si confronterà cercando di conquistare un risultato positivo che permetterebbe ai biancazzurri di risollevare una situazione di classifica non eccezionale (quattro punti raccolti, tutti fra le mura amiche del Centro Sportivo Aurora). Sergio De Cillis ’92, con sette segnature già marcate, è il principale finalizzatore del team caro al presidente Tonio Papagni in questo primo scorcio di stagione. Il punto debole della squadra è la difesa: 29 reti concesse in appena sei gare sono troppe. Arbitreranno Stefano Prisco di Lecce e Domenico Lamacchia di Bari.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 14 ottobre 2016