DIAZ CALCIO A 5, IN TRENTA PER LO STAGE UNDER. MISTER DI PINTO: “INDICAZIONI POSITIVE”

Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2013

DIAZ CALCIO A 5, IN TRENTA PER LO STAGE UNDER. MISTER DI PINTO: “INDICAZIONI POSITIVE”


Mister Maurizio Di Pinto (foto Alessandra Papagni)

Mister Maurizio Di Pinto (foto Alessandra Papagni)

Trenta atleti, sei dei quali già tesserati in nerazzurro nella passata stagione e altri 24 desiderosi di mettersi in evidenza, hanno preso parte al secondo e ultimo incontro-stage organizzato dalla Diaz Bisceglie calcio a 5 per selezionare i calcettisti under (nati dal 1992 al 1998) che faranno parte della prima squadra, iscritta al futuro torneo regionale di serie C2.

La colonnina di mercurio ha concesso una piccola tregua nella serata di martedì, permettendo ai protagonisti sul sintetico del centro Vigiliensis di allenarsi in condizioni climatiche decisamente migliori rispetto a quelle del torrido pomeriggio di sabato 6 luglio.

Diverse, nel corso della seduta che ha avuto una durata di 80 minuti, le indicazioni emerse sul piano tecnico e tattico. Mister Maurizio Di Pinto non ha dubbi: “E’ stato uno stage proficuo. Ho avuto la possibilità di valutare nuovamente alcuni ragazzi che avevo già visto in azione sia nella precedente occasione che nel corso di alcuni tornei estivi”. Idee chiare per il 30enne allenatore nerazzurro, che ha nel mirino quattro-cinque atleti. Una consultazione con la dirigenza scioglierà tutte le riserve e i ragazzi selezionati saranno inclusi nel roster della squadra.

Venerdì 2 agosto verranno rese note le modalità e i programmi della preparazione precampionato. 

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 31 luglio 2013