“Dialetto che parli, paese che scopri”: a Montegrosso anche i biscegliesi Rigante, Todisco e De Ceglia

Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 23 gennaio 2015

“Dialetto che parli, paese che scopri”: a Montegrosso anche i biscegliesi Rigante, Todisco e De Ceglia


Continuano le manifestazioni che celebrano il dialetto e le lingue locali, nel mese in cui ricorre la giornata nazionale.

L'attore biscegliese Antonio Todisco

L’attore biscegliese Antonio Todisco

A partecipare all’evento, che si terrà domani, 24 gennaio, a Montegrosso , insieme ad altri autori pugliesi anche tre biscegliesi doc: l’autore Demetrio Rigante, l’attore Antonio Todisco e il giornalista e scrittore Luca De Ceglia.

L’iniziativa “Dialetto che parli, paese che scopri”, promossa dall’associazione “La Piscara” e fortemente voluta dal presidente Giuseppe Bonizio, coinvolge autori, compagnie teatrali e realtà associative della provincia Barletta-Andria-Trani e del territorio circostante che hanno una particolare predilezione per tutte quelle attività finalizzate a salvaguardare e tutelare il nostro grande patrimonio popolare.

Il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Luca De Ceglia

Il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Luca De Ceglia

L’evento, parafrasando il proverbio “Paese che vai, usanza che trovi”, vorrà tracciare una carta d’identità per ogni singola città del circondario. Attraverso i racconti, proverbi, canzoni e tutto il folklore popolare e religioso, si può scoprire l’essenza della città e dei suoi abitanti.

A moderare l’incontro Sabino Liso, direttore della testata AndriaLive.it ed esperto di tradizioni e folklore popolare. A introdurre il convegno sarà la professoressa Marilina Tarricone, esperta di linguistica, docente presso l’Istituto comprensivo Giovanni XXIII – Battisti di Corato.

L’iniziativa, inserita anche nel calendario dell’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), ideatrice e promotrice della giornata del dialetto e delle lingue locali, vedrà intervenire, oltre i biscegliesi già citati, anche gli autori Grazia Montanari, Mario Fuzio e il giovane cantautore Michele Sgaramella  in rappresentanza delle città di Andria; da Canosa di Puglia gli autori Savino Losmargiasso, Nunzio Sorrenti e Leonardo D’aulisa; da Minervino Murge gli autori Antonio Gallucci (detto Tonino), Franco d’Ambrosio e la compagnia teatrale Teatro Nuovo; da Spinazzola l’associazione Piccoli già grandi, capitanata da Pier Glionna e dalla presidente Patrizia Carazita; da Corato gli autori Felice Strippoli, Sabino Zaza e la probabile presenza dell’autore Gerardo Giuseppe Strippoli; da Barletta arriva Alessandro Piazzolla, direttore artistico dell’associazione La Fabbrika Teatro.

Lo scrittore biscegliese Demetrio Rigante

Lo scrittore biscegliese Demetrio Rigante

L’evento è sostenuto dalle Pro Loco di Andria, di Canosa di Puglia e di Corato, Andria Live, dai Comuni di Andria, Canosa di Puglia e Minervino Murge e dai rispettivi assessorati alla cultura. È prevista anche la partecipazione del Sindaco di Andria avv. Nicola Giorgino, degli assessori alla cultura di Andria, Canosa di Puglia e Minervino Murge, rispettivamente avv. Antonio Nespoli, professore Sabino Facciolongo, Alessia Carozza e del presidente della Cooperativa Coloni Montegrosso, Giacomo Bonizio.

L’evento si terrà presso il Palazzo Ducale dei Duchi Quarti di Belgioioso in piazza della Libertà a Montegrosso a partire dalle ore 18,00.

Sarà possibile raggiungere Montegrosso anche con il bus di linea (la linea numero 3); segnaliamo la partenza da Andria alle 17.00 dalla Stazione Ferroviaria Bari Nord e alle 17.15 da via Pendio San Lorenzo (Farmacia Vitti).

Grazia Pia Attolini

Chi è Grazia Pia Attolini

Giornalista pubblicista, laureata in Lettere moderne, sta completando gli studi universitari in Filologia Moderna. Attualmente è in Servizio Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento della Protezione Civile e si occupa di comunicazione, social media, stampa, diffusione della conoscenza. Redattrice di Bisceglie in Diretta dal 2010, ha ricoperto anche la carica di segretario di redazione. Ha collaborato con Radio Centro e si occupa della presentazione di eventi e incontri culturali. Responsabile della comunicazione dell'associazione Giovanni Paolo II, intervista personalità di spicco del Vaticano, del mondo dello spettacolo e della società civile. Attiva nel sociale e nel volontariato, è anche capo scout.




Cultura // Scritto da Grazia Pia Attolini // 23 gennaio 2015