Dedalo e Icaro: nasce a Bisceglie lo sportello contro le dipendenze da gioco d’azzardo e sostanze

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 28 settembre 2016

Dedalo e Icaro: nasce a Bisceglie lo sportello contro le dipendenze da gioco d’azzardo e sostanze

A cura della Comunità Oasi2, sarà attivato in via Trento

Sarà presentata mercoledì 28 settembre nella Sala Giunta del Comune, la sezione di Bisceglie dello sportello “Dedalo e Icaro” di Oasi2.

Il progetto, nato nel 2014 per prevenire e curare le dipendenze patologiche da gioco, da sostanze e da altre forme di dipendenze comportamentali, è attivo sui territori di Bisceglie e Trani e finanziato dall’ambito di zona n. 5 Trani-Bisceglie.

Se fino ad oggi la sede era situata solo a Trani, lo sportello sarà presto a Bisceglie, in via Trento, tutti martedì dalle ore 9.00 alle 13.00, presso la PUA (Porta Unica di Accesso).

Alla presentazione interverranno: il Francesco Spina, Gianpietro Losapio, Presidente Comunità Oasi2 e Antonio Casarola, Responsabile del progetto “Dedalo e Icaro” Il progetto “Dedalo e Icaro : Centro a Bassa Soglia e Unità di Strada” per la prevenzione e la cura di persone con dipendenze patologiche da gioco, da sostanze e da altre forme di dipendenze comportamentali,attiverà uno sportello di ascolto a Bisceglie un giorno a settimana, per accogliere e gestire le richieste di aiuto. L’occasione sarà utile per gli operatori della Comunità Oasi2, per presentare i dati del lavoro svolto e quelli relativi alla rilevanza numerica del gioco d’azzardo su Bisceglie, conseguenti al lavoro di mappatura dei punti di gioco presenti sul territorio.

Le attività realizzate dagli operatori della Comunità Oasi2 di suddividono ini: unità di strada per le dipendenze tradizionali e da gioco; sportello informativo; accoglienza e presa in carico terapeutica; attività di prevenzione nelle scuole secondarie di primo e di secondo grado e nei luoghi di aggregazione. Il servizio rivolge uno sguardo particolare al fenomeno del gioco d’azzardo patologico e propone interventi specifici per persone affette da GAP (gioco d’azzardo patologico).

Il corso prevede due appuntamenti, il secondo dei quali avrà luogo lunedì 31 ottobre 2016 alle ore 10.0o nei locali del Comune di Bisceglie.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 28 settembre 2016