De Luca: «Il campionato è ancora lungo». Bisceglie-Grottaglie, live score dalle ore 14:15 sul nostro sito

Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 gennaio 2015

De Luca: «Il campionato è ancora lungo». Bisceglie-Grottaglie, live score dalle ore 14:15 sul nostro sito


Quindici giornate, 45 punti ancora in palio. La lotta per il primato, nel girone H di Serie D, è ancora apertissima. Ne è consapevole Claudio De Luca, tecnico di un Bisceglie che nel giro di tre gare è scivolato a -11 dalla capolista Fidelis Andria.

«Il derby, in cui non meritavamo la sconfitta, ci ha spezzato un po’ in due. Ci sta perdere dopo 16 risultati utili consecutivi. Ora servirà la cattiveria agonistica giusta per tornare a far punti.  In questo momento abbiamo fame e motivazioni per tornare obbligatoriamente al successo. Ci vuole voglia, cattiveria e determinazione per ottenere risultati importanti» afferma il tecnico di Castellana, le cui scelte, nelle ultime tre gare, non sono state comprese e condivise da molti tifosi nerazzurri e dalla gran parte degli addetti ai lavori.

«È la mia terza stagione in questo girone: nelle prime due ho notato più qualità, in questa maggiore equilibrio. I giochi sono ancora aperti per tutti. La Fidelis Andria sta disputando un campionato migliore di quello dell’Ischia di due campionati fa, e se dovesse mantenere questo cammino chiaramente non ce ne sarà per nessuno, ma il campionato non è ancora finito» sostiene De Luca.

Mirko Guadalupi (foto Emmanuele Mastrodonato per www.forzabisceglie.it)

Mirko Guadalupi (foto Emmanuele Mastrodonato per www.forzabisceglie.it)

Domenica i nerazzurri riceveranno il Grottaglie sul rettangolo di gioco del “Gustavo Ventura”: l’imperativo categorico è vincere. Fra i pali sembra quasi certo l’utilizzo di Paolo Vicino al posto di Mattia Licastro, che attraversa un periodo di evidente insicurezza. Ballottaggi sulle fasce Esposito-Marseglia e Lacriola-Viscuso. Al centro della difesa, nella prima gara dopo la cessione di Stefano Riccio in Lega Pro al Savoia, dovrebbero essere impiegati Gambuzza e Lanzolla mentre Anaclerio dovrebbe andare in panchina.

La linea mediana dovrebbe essere composta da D’Ancora, Lanzillotta, Guadalupi e Logrieco. L’auspicio è che Claudio De Luca abbia compreso, visti gli esiti disastrosi delle sostituzioni con Fidelis Andria, Sarnese e Potenza, che rivoluzionare il centrocampo nel corso delle partite rende il Bisceglie instabile e vulnerabile.
In attacco, tenuto conto della squalifica per un turno a Peppe Lacarra, spazio dal primo minuto a Cosimo Patierno di fianco a Zotti e Presicce. Roberto Chiaria, ripresosi in settimana da un infortunio, è pronto a subentrare nel secondo tempo.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 18 gennaio 2015