D’AVANZO DELLA BISCEGLIE RUNNING TERZO NELL’ULTRA MARATONA DI 202 KM

Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 maggio 2014

D’AVANZO DELLA BISCEGLIE RUNNING TERZO NELL’ULTRA MARATONA DI 202 KM


Nicolangelo D'Avanzo della Bisceglie Running

Nicolangelo D’Avanzo della Bisceglie Running

L’andriese Nicolangelo D’Avanzo, tesserato per la Bisceglie Running, ha conquistato il terzo posto assoluto all’Ultramaratona “Nove colli”, corsa di 202.4 km con oltre 3500 metri di dislivello disputata in Emilia-Romagna, con arrivo a Cesenatico (Forlì-Cesena).

Sono servite quasi 23 ore di gara al fortissimo atleta del team biscegliese per coprire l’immensa distanza. Ha vinto il milanese Marco Bonfiglio in 20h24’41”, precedendo la canadese Brenda Carawan (21h40’11”) mentre Nicolangelo D’Avanzo ha tagliato il traguardo dopo 22h50’10”. Gara durissima, caratterizzata da nove salite, la più lunga delle quali quella di Pugliano (9km) con 507 metri di pendenza.

Indescrivibile la gioia di tutta la Bisceglie Running per la prestazione del suo portacolori. Il presidente Mauro Sasso è orgoglioso di un risultato che ha portato, ancora una volta, alto il nome di Bisceglie a livello internazionale. «Ringrazio il mio grande amico Lorenzo per la carica che mi ha dato e tutta la Bisceglie Running, in particolare il mio presidente Mauro Sasso che mi è stato sempre vicino, seppure a distanza, informandosi costantemente sulle mie condizioni tramite cellulare e dandomi quel supporto psicologico che in questo tipo di gara è fondamentale» sostiene Nicolangelo D’Avanzo.

Citazione doverosa per un’altra atleta della Bisceglie Running, Alina Losurdo, che pur non avendo concluso la prova ha partecipato alla gara con grande impegno e tenacia. In ogni caso, i 60 km coperti non sono pochi. Complimenti.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 21 maggio 2014