DANNEGGIATO IL DOLMEN LA CHIANCA

Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 maggio 2013

DANNEGGIATO IL DOLMEN LA CHIANCA


dolmen la chianca 2La denuncia di Puglia Scoperta

Una semplice rassegna di immagini, molto eloquenti: il Dolmen La Chianca, commemorato un solo giorno all’anno da un evento poetico estivo e privo di tutele, è sotto assedio.

Il megalite è stato fatto oggetto di atti v05052013129andalici scoperti durante un casuale sopralluogo da parte dell’Associazione Puglia Scoperta. Impossibile scoprire chi si sia divertito a compiere lo scempio, dal momento che mancano non solo telecamere di videosorveglianza e illuminazione, ma una qualsiasi forma di recinzione nell’area archeologica.

Del tutto insufficienti a sventare ogni forma di attacco al patrimonio, risultano pertanto i pur precisi pattugliamenti delle Guardie Campestri.

Il Dolmen La Chianca necessita da troppo tempo di un’adeguata tutela. Prima che il  Monumento di Pace, bene del Patrimonio Mondiale Unesco finisca per diventare un neo, uno scomodo ricordo per la città di Bisceglie.05052013130

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Ambiente / Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 6 maggio 2013