“Dabbenaggine”, in scena al Politeama la prima dello spettacolo di Mauro Portoso

Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 12 dicembre 2016

“Dabbenaggine”, in scena al Politeama la prima dello spettacolo di Mauro Portoso


Debutterà il 13 Dicembre, presso il Teatro Politeama. “Dabbenaggine”, spettacolo teatrale che porta la firma di Mauro Portoso, è il primo copione per palcoscenico del giovane regista biscegliese, reduce da quattro premi con gli ultimi due cortometraggi dedicati ai vizi dell’uomo del terzo millennio.

Una commedia ironica ed irridente porterà sul palco quattro protagonisti: un giovane nostalgico dei tempi andati, dedito alla famiglia e al lavoro, arcigno nemico delle tecnologie (Sabino Di Tullio); una ragazza costantemente disconnessa con la realtà che ha come unico valore l’amore (Carol Da Siena); un finto invalido che vede nel “nuovo” presente un terreno propizio per soddisfare le sue vanità (Vincenzo Raguseo); la fidanzata del nostalgico, stanca della sua vita e del suo uomo, ma soprattutto un po’ bipolare.

Eccentrici e disorientati, i protagonisti di “Dabbenaggine” incarnano stereotipi che fungono da tramite tra il pubblico e l’imprevedibile viaggio attraverso l’evoluzione (o l’involuzione) della società contemporanea.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cultura // Scritto da Serena Ferrara // 12 dicembre 2016