Da domenica a martedì la Festa di Sant’Antonio. IL PROGRAMMA

Attualità // Scritto da Vito Troilo // 12 giugno 2016

Da domenica a martedì la Festa di Sant’Antonio. IL PROGRAMMA

Il clou lunedì 13 con l’imbarco dell’effige del santo sul peschereccio “Battista”

Sant’Antonio da Padova è senz’altro fra i santi più venerati in città e sul territorio. Il comitato Pro Festa di Sant’Antonio e la Confraternita del Santissimo Salvatore hanno organizzato anche quest’anno i festeggiamenti in onore del santo morto nel 1231, patrono fra l’altro del Brasile e del Portogallo ma nell’immaginario collettivo dei biscegliesi protettore di pescatori e marinai.

Domenica 12 giugno, a partire dalle ore 18:30, si svolgerà la processione del quadro di Sant’Antonio dalla parrocchia di San Matteo al mercato ittico, col tradizionale rito della benedizione del mare e delle imbarcazioni, cui seguirà la Santa Messa presso piazza Le capitanerie di Porto, officiata dal sacerdote Antonio Antifora.

Clou della festa, come di consueto, il 13 giugno, che ricade di lunedì secondo calendario. In programma, a San Matteo, alle ore 7:00, 8:00, 9:00, 10:00, 11:00 e 12:00, la Santa Messa con benedizione del pane e dei bambini. In mattinata, intorno alle ore 9:00, lancio di bombe carta. Nel pomeriggio, alle ore 17:00, la solenne celebrazione presieduta da don Antonio Antifora. La venerata immagine di Sant’Antonio da Padova sfilerà per le vie del centro, da largo San Matteo fino a via La Marina, percorrendo via La Spiaggia, via Nazario Sauro e via Taranto mentre alle ore 19:30 si terrà l’attesissimo momento dell’imbarco sul molo di Levante a bordo del motopeschereccio “Battista” degli armatori Francesco e Vincenzo Dell’Olio. La processione proseguirà per concludersi in Concattedrale. Martedì 14 giugno, alle ore 18:30, la recita del Santo Rosario e quindi la Santa Messa in Cattedrale mentre alle ore 20:00 l’effige di Sant’Antonio farà rientro presso la chiesa di San Matteo.

Le processioni saranno accompagnate dal Gran Concerto Bandistico “Biagio Abbate”.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Attualità // Scritto da Vito Troilo // 12 giugno 2016