CRAC CDP, CONCLUSE LE INDAGINI

Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 8 marzo 2016

CRAC CDP, CONCLUSE LE INDAGINI

In fase di notifica gli avvisi ai 26 indagati

L’inchiesta “Fuori sacco – Ora pro nobis” è terminata. La Procura della Repubblica di Trani ha dato mandato alla Guardia di Finanza per la notifica degli avvisi di conclusione delle indagini nei confronti delle 26 persone coinvolte a vario titolo nella vicenda del crac della Congregazione Ancelle della Divina Provvidenza, in amministrazione straordinaria dal mese di dicembre del 2013.

Tra gli indagati anche il senatore Antonio Azzollini, in passato presidente della Commissione bilancio di Palazzo Madama e già sindaco di Molfetta, l’ex presidente del consiglio comunale Angelo Belsito e il commercialista Rocco Di Terlizzi.

Lo scorso 10 giugno, alle prime luci dell’alba, i militari del Nucleo Polizia Tributaria delle Fiamme Gialle di Bari eseguirono l’arresto di 10 persone, fra cui i biscegliesi Belsito e Di Terlizzi, successivamente rimessi in libertà. L’autorizzazione a procedere nei confronti del parlamentare molfettese fu invece respinta da un voto del Senato.

Secondo quanto ipotizzato dai pubblici ministeri Francesco Giannella e Silvia Curione negli scorsi anni si sarebbe affermato un vero e proprio “gruppo di potere” in grado di assumere le più importanti scelte riguardanti la gestione dell’Ente.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Cronaca // Scritto da Vito Troilo // 8 marzo 2016