Cozzoli, la solidarietà dell’Associazione Avvocati di Bisceglie dopo l’aggressione

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 febbraio 2016

Cozzoli, la solidarietà dell’Associazione Avvocati di Bisceglie dopo l’aggressione


Non è rimasta indifferente a quanto accaduto al commissario straordinario della Casa Divina Provvidenza, l’Associazione Avvocati biscegliesi, presieduta dall’avv. Mariarosaria Basile, che interviene, con legata alle attività di ristrutturazione dei contratti esterni della Casa Divina Provvidenza il vicepresidente Onofrio Musco per esprimere a nome di tutto il direttivo dell’associazione forense, piena ed incondizionata solidarietà al collega.

La vicenda, su cui sta indagando la procura di Trani, ha scosso i professionisti, categoria spesso soggetta, per il compito delicatissimo che svolge, ad aggressioni e pesteggi da parte di clienti o avversari.

 «Esprimo a nome di tutto il direttivo la mia solidarietà al collega Cozzoli» ha dichiarato l’avv. Basile. «Si tratta di un episodio gravissimo e del tutto ingiustificabile – ha proseguito l’avv. Basile – Auspico che la Procura della Repubblica di Trani possa rapidamente identificare e punire gli autori di un gesto tanto vile quanto ingiustificabile».

 «Il Commissario Cozzoli sta svolgendo su incarico del Governo un compito assai delicato. La situazione della CDP è ormai nota a tutti e questo inqualificabile gesto testimonia il difficile clima di tensione in cui Cozzoli deve svolgere il suo lavoro», ha aggiunto l’avv. Onofrio Musco. «Auspico anch’io – ha concluso l’avv. Musco – che si faccia subito luce sull’accaduto e che i responsabili siano immediatamente identificati e puniti».

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 23 febbraio 2016