Corato | Bracciante 64enne arrestato per possesso di cocaina

Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 13 ottobre 2016

Corato | Bracciante 64enne arrestato per possesso di cocaina

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ha cercato di disfarsi di una dose gettandola nei campi

Un contadino 64enne di origini andriesi è stato arrestato dai Carabinieri a Corato con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. L’uomo è stato notato sopraggiungere, a velocità sostenuta a bordo di un’auto, in piena notte. I militari hanno bloccato il mezzo e identificato il conducente, sottoponendo il veicolo a ispezione.

L’individuo, già noto alle forze dell’ordine, è subito apparso spazientito e agitato. Poco dopo ha cercato di disfarsi di un piccolo involucro bianco gettandolo fra i campi; il gesto non è sfuggito ai Carabinieri che hanno recuperato il pacchettino risalendo al contenuto: cocaina.

L’accurata e successiva perquisizione personale ha prodotto il rinvenimento di altre due dosi di cocaina, sostanze da taglio per il confezionamento, due telefoni cellulari e 375 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. Complessivamente sono stati 10 i grammi di droga sequestrati. Il 64enne è stato posto in carcere a Trani.

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Dal territorio // Scritto da Vito Troilo // 13 ottobre 2016