Coppa Italia Eccellenza, primo turno: i risultati delle gare d’andata

Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 settembre 2015

Coppa Italia Eccellenza, primo turno: i risultati delle gare d’andata


Fattore campo saltato in cinque partite su nove. Hurrà per l’Unione a Trani, kappaò casalingo per il Molfetta

Cinque successi esterni su nove incontri. L’andata del primo turno di Coppa Italia ha riservato poche soddisfazioni alle compagini impegnate fra le mura amiche. Un solo confronto è terminato a reti bianche, quello fra Atletico Vieste e Barletta.

L’Hellas Taranto (corsaro a Castellaneta) e il Gravina (blitz al “Paolo Poli” di Molfetta) hanno ipotecato la qualificazione con vittorie in trasferta piuttosto nette. Si sono imposti fuori casa anche l’Unione Calcio Bisceglie (2-1 nell’inedito derby di Trani), l’Altamura a Bitonto (doppietta per Moscelli) e il Casarano di misura a Otranto. Il Novoli ha rifilato un poker al Leverano facendo valere il fattore campo al pari del Sudest Locorotondo (2-1 sul Mola) e del Grottaglie (2-0 sul Mesagne).

Coppa Italia Eccellenza – andata
Atletico Vieste-Barletta 0-0
Vigor Trani-Unione Calcio Bisceglie 1-2 (7° rigore Cesareo, 8° Pasculli, 82° Di Pinto)
Molfetta-Gravina (ore 17:00) 1-3 (7° Scaringella, 66° Vitale, 71° Gentilesca, 88° rigore Rana)
Bitonto-Altamura 1-2 (37° e 39° Moscelli. 65° rigore De Santis)
Castellaneta-Hellas Taranto (ore 17:00) 1-4 (27° Colucci, 33° Beltrame, 55° Visconti, 66° Cecere, 88° Radicchio)
Sudest Locorotondo-Mola 2-1 (7° Turitto, 52° Turitto, 63° Del Core)
Grottaglie-Mesagne 2-0 (13° De Roma, 61° Salvi)
Novoli-Leverano 4-1 (45° Scarcella, 60° Cocciolo, 67° Giorgetti, 83° Di Silvestro, 87° Potì)
Otranto-Casarano 1-2 (4° Savino, 20° Palma, 29° Rosciglione)

Foto: Raffaele Sgroni

Vito Troilo

Chi è Vito Troilo

Giornalista pubblicista. Caporedattore, oltre che responsabile della redazione sportiva, di Bisceglie in diretta. Si occupa di cronaca, attualità, politica e spettacoli oltre che di sport. È grande appassionato delle tematiche che riguardano l'Europa orientale. Ha praticato calcio, pallacanestro e atletica leggera, è stato allenatore e dirigente di pallacanestro. Ha cominciato a scrivere articoli all'età di 10 anni. Ha collaborato con diversi quotidiani, tv, radio e riviste specializzate. Ha realizzato centinaia di telecronache e radiocronache sportive. Cura uffici stampa e campagne promozionali.




Sport // Scritto da Vito Troilo // 6 settembre 2015