Controlli della Polizia Stradale nella notte fra sabato e domenica

Cronaca // Scritto da La Redazione // 2 novembre 2015

Controlli della Polizia Stradale nella notte fra sabato e domenica


Dieci infrazioni amministrative accertate e due patenti ritirare nel corso del servizio fra Bisceglie e Trani

Servizi di controllo della Polizia Stradale, nella notte fra domenica 1 e lunedì 2 novembre fra Trani e Bisceglie. Obiettivo, la prevenzione dei fenomeni di guida sotto l’effetto di alcol e/o sostanze stupefacenti.

Al servizio hanno preso parte 4 pattuglie della Polizia Stradale di Bari e un medico dell’ufficio sanitario provinciale della Questura di Bari; quest’ultimo, all’interno di un ufficio mobile di Polizia, ha proceduto, con kit diagnostici dedicati, al controllo preliminare volto a riscontrare la presenza di stupefacenti e sostanze psicotrope mediante l’analisi di campioni di saliva; in tutte le occasioni in cui lo screening è risultato positivo, si è proceduto al prelievo di campioni di fluido del cavo orale per le analisi di conferma e verifica che saranno effettuate a Roma, presso il Centro di ricerche di laboratorio e tossicologia forense della Direzione centrale di sanità del Dipartimento della pubblica sicurezza.

Nel corso del servizio sono state controllate 63 persone e 52 veicoli i cui conducenti sono stati tutti sottoposti  a test di screening alcol con i precursori, strumenti che  valutano la presenza di alcool nell’aria espirata; numerose le persone positive che sono state quindi successivamente sottoposte all’esame con l’etilometro; 5 le patenti ritirate e 4 le persone sanzionate per guida sotto l’effetto di alcool.

Dieci, in totale, le infrazioni amministrative accertate, 2 veicoli sequestrati e 60 i punti decurtati dalle patenti.

Due persone sono risultate positive al test di screening stupefacenti (in particolare alla cannabis); in caso di conferma della positività attraverso le analisi di laboratorio di verifica, saranno denunciate per guida sotto l’influenza di stupefacenti.




Cronaca // Scritto da La Redazione // 2 novembre 2015