Consulta per l’inclusione sociale: al via le attività

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 31 marzo 2015

Consulta per l’inclusione sociale: al via le attività


A presiederla è il prof Luigi De Pinto

E’ un lavoro molto serio e molto impegnativo, quello che attende la Consulta Comunale per le Pari Opportunità, che si è insediata il 30 marzo a Palazzo San Domenico, nel corso di una breve cerimonia presso la Sala consiliare della casa comunale.

Presieduta dal prof. Luigi De Pinto , da venti anni nel direttivo dell’EPASS e dalla sua nascita presidente della Don Pierino Arcieri – servo per amore, il prof. de Pinto avrà il compito di coordinare, con la sua squadra di lavoro, le realtà del terzo settore, accogliendone proposte, idee, osservazioni finalizzate alla crescita dei servizi sociali cittadini.

“Nel rispetto del regolamento comunale, – ha spiegato il Sindaco Francesco Spina all’atto dell’insediamento –la consulta dei servizi sociali servirà a dare ulteriore voce alla cittadinanza ed alle istanze delle associazioni che operano nel terzo settore L’azione della mia amministrazione comunale conferma la volontà di favorire la democratizzazione del processo decisionale nella nostra città soprattutto in un campo così delicato come quello dei servizi sociali”.

Grato dell’incarico, il prof. Di Pinto spiega invece: “Assicuro sin d’ora l’impegno personale e di tutti i componenti affinché l’organo fortemente voluto dal consiglio comunale svolga il ruolo di mediazione tra gli operatori volontari del territorio e le sedi decisionali amministrative. È intento della consulta favorire la più ampia partecipazione attiva dei cittadini intercettando i bisogni e le istanze soprattutto della porzione più debole della popolazione biscegliese”.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 31 marzo 2015