Consiglio comunale, il 25 si torna in aula

Politica // Scritto da Serena Ferrara // 20 febbraio 2016

Consiglio comunale, il 25 si torna in aula


Il consiglio comunale tornerà a riunirsi martedì 25 febbraio, alle ore 18:00.

Più che i punti all’ordine del giorno, 11, di cui sei debiti fuori bilancio per pagamento di sentenze o imposte di registro per sentenze, nella seduta convocata dal presidente del consiglio Franco Napoletano l’attenzione sarà concentrata sui nuovi assetti politici in consiglio comunale.

I 15 consiglieri firmatari del documento presentato dal sindaco a Michele Emiliano venerdì 18 (link all’articolo), aderiranno ufficialmente al gruppo consiliare del Partito Democratico, il cui capogruppo resterà Angelantonio Angarano. Ancora poco chiari sono gli effetti del passaggio dal punto di vista degli equilibri tra maggioranza e opposizione, dal momento che il “nuovo PD” intende assorbire i due consiglieri di opposizione, mentre Boccia ed Angarano non intendono retrocedere dalle proprie posizioni.

Quanto all’ordine del giorno, la consistenza è poca: prelievi dai fondi di riserva, comunicazioni in merito alle variazioni di dotazioni di cassa, comunicazione di aggiornamento della mappa delle “aree a diversa pericolosità idraulica in Lama Paterno”, presentazione del nuovo piano per la prevenzione della corruzione per il triennio 2016/2018 e approvazione del regolamento comunale taxi e autonoleggio sul conducente.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Politica // Scritto da Serena Ferrara // 20 febbraio 2016