Conguagli zona 167: hanno pagato in un’unica soluzione 50 famiglie

Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 18 luglio 2016

Conguagli zona 167: hanno pagato in un’unica soluzione 50 famiglie


6.230.491 euro: a tanto ammonta il totale dei conguagli che i residenti della zona 167 devono al Comune, affinché possa risarcire i proprietari dei suoli sulla base delle perizie definitive.

Per il pagamento degli importi, determinati in maniera analitica con determinazione dirigenziale n. 217 del 23/11/2015, il Comune  offrì la possibilità  di una rateizzazione decennale senza garanzia fideiussoria a tutti gli assegnatari che avessero presentato richiesta.

La ricognizione effettuata a giugno dalla Ripartizione Tecnica (determina dirigenziale n. 143 del 29/06/2016) riporta la cifra esatta di quanto incassato al 31 dicembre 2015 da chi aveva invece preferito pagare in un’unica soluzione. Si tratta di  738.171,15 (18.000 euro in più di quanto presunto con la  delibera di giunta N.52 del 18/03/2016, che indicava la cifra di  726.740 euro).

Le richieste di pagamenti rateali riguardano 3.069.303 euro, mentre non si sono espresse le cooperative cui fanno capo i restanti debiti  per 2.082.763 euro.

Per loro, in caso di mancato pagamento, il comune ha scelto la strada del recupero forzoso tramite avvocatura comunale.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Attualità // Scritto da Serena Ferrara // 18 luglio 2016