Conca dei Monaci, bimba rischia di essere investita sulle strisce pedonali

Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 27 luglio 2016

Conca dei Monaci, bimba rischia di essere investita sulle strisce pedonali

Le auto in corsa sfrecciano incuranti dei pedoni

L’ultimo episodio si è verificato il 26 luglio, ma accade quasi ogni giorno: bagnanti attraversano le strisce pedonali di Conca dei Monaci e rischiano di essere investiti dalle auto in corsa sul lungomare.

Residenti e commercianti della zona, abbassano il capo: «Martedi è capitato ad una bambina. Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali e per pochi centimetri non è stata investita. Accade spesso, perché la carreggiata si allarga e le auto non rispettano la precedenza».

Sul litorale urgono misure di sicurezza anche di giorno, a tutela dell’incolumità dei bagnanti, che frequentemente e a tutte le ore attraversano la strada per raggiungere il parcheggio e le attività commerciali di Conca dei Monaci.

Basterebbero probabilmente economici rallentatori di traffico ad effetto sonoro prima e dopo gli attraversamenti pedonali per evitare che prima o poi qualche notizia tragica possa inquietare l’opinione pubblica.

Serena Ferrara

Chi è Serena Ferrara

Giornalista pubblicista dal 2005, pianista nella sua prima vita, dirige "La Diretta nuova" (oggi mensile cartaceo "Bisceglie in Diretta") dal 2008 e www.bisceglieindiretta.it dalla sua nascita. Impegnata nel volontariato, cameraman, si occupa anche di comunicazione istituzionale e di grafica




Cronaca // Scritto da Serena Ferrara // 27 luglio 2016